La Festa per l’Unità del V Municipio unisce, aggrega, ascolta e immagina…

Olga Di Cagno - 6 Settembre 2019
Abitare A Settembre 2019

Grande successo per la prima delle quattro serate in programma per la Festa per l’Unita del V Municipio: dal 5 all’8 settembre 2019 quando Via della Rustica diventa un salotto aperto a quanti abbiano voglia di ascoltare, partecipare, interrogarsi e divertirsi.

Una festa che torna dopo quattro anni

Una festa che dopo quattro anni, grazie soprattutto ai numerosi sponsor e ai volontari, ritorna ad animare la comunità politica democratica del V municipio con dibattiti, momenti di intrattenimento, incontri, workshop (i laboratori di elaborazione e di confronto politico del, sul e per il territorio), partite di calcio.

Ieri sera, 5 settembre, nelle parole di Riccardo Vagnarelli, segretario municipale del PD, si poteva ascoltare oltre la comprensibile e condivisibile emozione nel ringraziare gli sponsor (il cui contributo è stato determinate per la realizzazione dell’evento), nel rappresentare i tanti iscritti e i numerosi volontari,  anche la consapevolezza del lavoro svolto per riportare la politica, la buona politica nelle strade, nelle piazze, uscendo dalle sezioni di partito ed incontrare, così, le persone ed ascoltare  da loro problemi ed idee.

Andrea Casu, segretario romano, Alessandro Rosi, capogruppo in consiglio municipale e Giulio Pelonzi, capogruppo capitolino, hanno introdotto la serata conversando con Riccardo ed i partecipanti e condividendo idee e riflessioni su Roma e sulla politica territoriale.

Il dibattito con Walter Veltroni

Il momento topico, però, c’è stato nello spazio dedicato alla riflessione su “I valori della sinistra contro l’odio” che ha permesso a Walter Veltroni di riflettere, ricordare e dialogare su cosa significhi essere, ed essere nella storia della politica nazionale ed internazionale, uomini e donne di sinistra.

Tantissime le persone attente ed interessate che hanno ascoltato il lungo discorso che Veltroni, nel rispondere alle domande presentate da alcuni esponenti del PD del V Municipio, ha svolto analizzando in maniera lucida la situazione attuale, le possibilità che si stanno delineando nella politica nazionale, le scelte operate duranti gli anni dei sui mandati da sindaco, la consapevolezza dell’importanza della cultura come strumento di crescita politica ed economica per Roma e per l’Italia: ovvero essere portati di valori di inclusione, lotta alla diseguaglianza sociale, crescita culturale condivisa dalla collettività.

Ad ascoltare le sue parole le persone presenti annuivano, sorridevano melanconici, ricordavano quanto in passato il “modello Roma” fosse stato esempio anche per altre amministrazioni, intravedevano la possibilità di ripresa, di riscatto, condividevano una visione a tutto tondo della Città e della Politica (entrambe con le maiuscole).

Una bella serata di festa ieri sera, una bella serata di politica territoriale nazionale, una bella serata di fatica e condivisione!

Altre iniziative, altre serate attendono coloro che vogliano partecipare, basterà collegarsi e seguire:

PD ROMA – Municipio 5 https://www.facebook.com/pdromav/

Festa per l’Unità 2019 https://www.facebook.com/events/703807510084734/

Pdromav https://www.instagram.com/pdromav/?hl=it


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti