Stracci e bacinelle nell’asilo nido La Girandola

In via del Podere Rosa 116
Enzo Luciani - 30 Marzo 2015

Il IV municipio storicamente ha le liste di attesa per i nidi e le materne a zero o quasi e questa è una gran cosa però sconta il fatto di avere strutture che ora hanno decenni ed alcune superano addirittura i 50 anni di esercizio e questo, considerandoi fondi esigui del Comune, è quasi un dramma perché gli edifici necessiterebbero di interventi seri di ristrutturazione e prossimamente ve ne renderemo conto.

Come giornale possiamo fare da megafono per queste situazioni ed invitiamo il presidente Sciascia a fare altrettanto.

Asilo nido girandola piove dentro

All’asilo nido La Girandola di via del Podere Rosa 116 ci sono infiltrazioni d’acqua nella classe dei piccoli tali da rendere necessario l’utilizzo di bacinelle e stracci anche in presenza dei piccoli e questo avviene da settembre 2014.
L’asilo ha più volte segnalato il problema. Lo stesso hanno fatto alcuni genitori.

Asilo nido girandola soffittoNon ricevendo risposte i genitori si sono rivolti alla Procura e dopo sono riusciti ad ottenere almeno una risposta dal sig. Fusco datata 10 febbraio 2015 in cui l’ufficio tecnico comunica che le infiltrazioni possono essere affrontate in modo radicale ed esaustivo solo con un intervento straordinario di rifacimento completo della copertura dell’asilo nido con una copertura in lamiera grecata tipo River clack o in alternativa con un intervento di manutenzione dell’attuale pacchetto di copertura, ma tale intervento, anche se meno costoso, non garantirebbe la tenuta nel tempo.
“In questo momento questo servizio – scrive Fusco – non riesce a garantire nessuno degli interventi sopra descritti, poiché le poche risorse messe a disposizione sono terminate; si prevede comunque che tra circa 20 giorni saremo nelle condizioni di consegnare un nuovo appalto di manutenzione ordinaria e in quell’ambito possiamo organizzare degli interventi puntuali per cercare di risolvere almeno temporaneamente le criticità.
Questo Ufficio ha provveduto comunque a quantificare e valorizzare gli interventi necessari e ha chiesto le risorse economiche necessarie”.

In questi mesi ha preso forma un combattivo e propositivo “Comitato genitori nidi e materne comunale IV municipio” e se ci sono situazioni analoghe a questa o “solo” per partecipare lo si può contattare attraverso la mail silviapalombo@gmail.com.

 

La Sposa di Maria Pia

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti