La mostra su Alberto Sordi riapre

A grande richiesta il 4 maggio. Potrà essere visitata tutti i giorni, con obbligo di prenotazione nei weekend e nei giorni festivi
Redazione - 3 Maggio 2021

Riapre a grande richiesta il 4 maggio la villa di Alberto Sordi per la mostra Il Centenario – Alberto Sordi 1920 – 2020. La mostra, inaugurata il 16 settembre scorso con uno straordinario afflusso di pubblico, è rimasta aperta solo fino ai primi di novembre per le restrizioni causate dal Covid-19. Migliaia, da allora, le richieste di prenotazione arrivate in attesa della riapertura. La mostra potrà essere visitata tutti i giorni, con obbligo di prenotazione nei weekend e nei giorni festivi.

Il 15 giugno, giorno del compleanno dell’attore, all’interno della villa verrà organizzato un grande evento per l’inaugurazione dell‘archivio Alberto Sordi, curato dalla Fondazione Museo Alberto Sordi, e verrà annunciata un’importante notizia per la città.

La villa, aperta al pubblico per la prima volta in occasione di questa Mostra, presenta al suo interno l’esposizione che si snoda fra i vari ambienti della casa, conservati negli anni così come sono stati lasciati dal grande attore romano, per illustrarne la vita e la lunga carriera attraverso documenti inediti, oggetti, abiti, fotografie, video, curiosità. Un’esperienza immersiva e totalizzante, un viaggio spettacolare alla scoperta dell’artista e dell’uomo privato.

 

Qui i dettagli e tutte le informazioni.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti