La nuova stagione al Teatro della Cometa

Presentato il calendario delle rappresentazioni che ci accompagneranno nel 2019 - 2020
Bruno Cimino e Bruna Fiorentino - 14 Maggio 2019

A Roma è tempo di presentazioni delle stagioni teatrali 2019 – 2020. A tagliare il nastro di partenza per primo è il Teatro della Cometa, il salotto dei teatri della capitale in Via del Teatro di Marcello.

A condurre sul palco la carrellata delle rappresentazioni, il simpaticissimo Roberto Ciufoli, ed è stato uno spettacolo esilarante. Gli ospiti hanno assistito a circa novanta minuti di battute e scene brillanti anche perché tutti gli attori presenti che si esibiranno nella nuova stagione erano molto attrezzati nelle controbattute con Ciufoli. Insomma applausi a scena aperta.

Saranno undici gli spettacoli in programma e non vi è dubbio che sarebbe difficile, anche per un giornalista o un critico di professione azzardare una graduatoria: sono tutti di grande livello.

“La loro selezione – ha spiegato il direttore artistico Giorgio Barattolo -, è stata fatta con l’intento di incontrare i più diversi gusti degli affezionati abbonati, interpretando anche le aspettative dei nuovi spettatori. Si tratta di generi diversi per divertire”. Obiettivo sicuramente centrato.

Si parte il 9 ottobre con Valium, una commedia anti stress, di Alessandro Sena, con Niccolò Albanese, Stefano Antonucci, Giorgio Carosi, Marine Galstyan, Raffaele La Pegna, Giada Lorusso, Valeria Romanelli, Vittoria Rossi, Francesco Sgro.

Il 30 ottobre Simona Marchini e Susy Del Giudice saranno i protagonisti di EXIT – Grazie dei fiori, regia Giovanni Esposito.

Il 13 novembre debutterà lo spettacolo 7 ANNI con Giorgio Marchesi, Massimiliano Vado, Pierpaolo De Mejo, Serena Iansiti, Arcangelo Iannace, per la regia di Francesco Frangipane.

Il 4 dicembre si va …FINO ALLE STELLE!  scalata in musica lungo lo stivale di e con Tiziano Caputo e Agnese Fallongo, regia di Raffaele Latagliata.

Il 20 dicembre è la volta di NON È VERO MA CI CREDO di Peppino De Filippo con Enzo Decaro per la regia Leo Muscato.

Il 15 gennaio alla Cometa arriva LISISTRATA da Aristofane, con Gaia De Laurentiis, Stefano Artissunch, Gian Paolo Valentini, Stefano Tosoni, con la regia Stefano Artissunch.

Il 29 gennaio Pino Insegno e Alessia Navarro saranno i protagonisti di IMPARARE AD AMARSI regia Siddhartha Prestinari.

Dal 19 febbraio Marco Falaguasta porterà in scena NEANCHE IL TEMPO DI PIACERSI per la regia di Tiziana Foschi.

Il 4 marzo alla Cometa arriva IL TEST con Roberto Ciufoli, Benedicta Boccoli, Simone Colombari, Sarah Biacchi, con la regia di Roberto Ciufoli.

Dal 25 marzo Luca De Bei e Barbara Porta porteranno in scena CHE TE LO DICO A FARE, testo e regia Luca De Bei.

Si conclude la stagione con IL MISTERO DEL CALZINO BUCATO con Marco Zadra, Marco Morandi, Marco Spampy che sarà in scena dal 15 aprile.

Il nostro giornale seguirà tutte le rappresentazioni fornendo ai lettori, spettacolo dopo spettacolo, l’opportuno reportage sicuri del coinvolgimento che potremo offrire con la nostra informazione e ricordando, come è stato detto durante la presentazione che, in chiave culturale, il Teatro è il più potente veicolo di sani significati che si possa disporre in una società.

Utile anche ricordare che il Teatro della Cometa da ottobre ad aprile, un venerdì al mese, organizzerà nel foyer del teatro, l’Aperitivo Culturale del nuovo Salotto Cometa: tra food, cultura e performance, si racconteranno progetti, idee, storie, per favorire conversazioni, connessioni, in un clima familiare e accogliente.

Mettetevi comodi nel Salotto Buono di Roma e seguite la Cometa.

Info per la campagna abbonamenti 06.6784380

 

Bruno Cimino e Bruna Fiorentino

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti