Leggendo il libro “CENTOCELLE, l’evoluzione dell’imprenditoria locale”

Claudio Lombardi - 27 Novembre 2019

Caro direttore, sono Claudio Lombardi, il ragazzo con cui si è
intrattenuto ieri dopo la presentazione del libro “CENTOCELLE,
l’evoluzione dell’imprenditoria locale” scritto da lei insieme ad Andrea
Martire…

Ho cominciato a leggerlo e riconosco che è veramente interessante: è un
ritratto del mio/nostro quartiere che è ormai diventato famoso ahimè per
fatti incresciosi. Anche oggi sulla prima pagina della Cronaca di
Roma de “Il Messaggero” c’è il nome bello splendente del nostro quartiere…Peccato veramente che lo sia per sgradevoli fatti di cronaca.

Ed il bello è che anche con amici di fuori Roma ne parliamo e mi
chiedono, preoccupati, aggiornamenti della situazione. Bah…Peccato, avremmo tutto per vivere in una bomboniera ed invece non è così!

Io quando un anno fa sono rientrato dopo un lungo ricovero ospedaliero mi sono fatto un giro per le strade ed ho visto cambiamenti, qualcuno in positivo e qualcuno in negativo ahimè.

Questi ultimi in particolare sono dovuti secondo me a mancanze (mi modero nei termini…) da parte della gente, ma soprattutto a mancanze
da parte delle istituzioni che purtroppo latitano (prova ne sono le assenze di ieri pomeriggio), insomma è un mix perfetto in cui la
malavita, la criminalità si inseriscono bene e ci sguazzano!

Facciamoci sentire, altrimenti Centocelle scoppia ed il rischio è che si
prende una deriva pericolosa!

Presentazione Centocelle

 

In allegato invio le foto che ho fatto ieri e mi soffermo su una in particolare, ovvero l’ultima.

Con l’occasione la ringrazio e ringrazio Voi tutti per il lavoro che fate per il mio amato Centocelle e mi piacerebbe in qualunque forma collaborare con voi, per quanto mi è possibile.

 

Claudio Lombardi


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti