Malagrotta, prorogati alcuni divieti dopo l’incendio all’impianto Tmb

Il Sindaco Gualtieri ha firmato una seconda ordinanza: in vigore per altri due giorni divieto di raccolta e consumo vegetali prodotti nell'area e il divieto di pascolo 

Il Sindaco Roberto Gualtieri ha firmato una nuova ordinanza, la n. 142 del 26.12.2023, che proroga solo alcune delle misure precauzionali adottate domenica 24 dicembre a salvaguardia della salute pubblica a seguito dell’incendio divampato nell’impianto Tmb di Malagrotta.

I dati rappresentati da ARPA Lazio consentono infatti di rimuovere il divieto delle attività sportive all’aperto e le raccomandazioni di limitare le attività ludico ricreative all’aperto e di mantenere chiuse le finestre.

Mentre in un raggio non più di 6 ma di 3 chilometri dal luogo dell’incendio e per un periodo non superiore alle 48 orerimangono vietati:

*la raccolta e consumo degli alimenti di origine vegetale prodotti nell’area individuata;

Catering a Roma

*il pascolo e razzolamento degli animali da cortile.

Restano attivi il Numero Unico Emergenze 112 o la Sala Operativa h24 della Protezione Civile di Roma Capitale al numero verde 800 854 854 o al numero 06 67109200.

IL TESTO INTEGRALE DELL’ORDINANZA n. 142 del 26.12.2023.

Ama e Roma Capitale sono al lavoro senza sosta per risolvere la difficile situazione degli sbocchi ai rifiuti della Capitale causata dall’incendio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati