Nomadi a Casal Bertone

Redazione - 14 Novembre 2013

Scrivo per riassumere la situazione degli insediamenti abusivi Rom (e non solo) nel quadrante della stazione Tiburtina, adiacente al quartiere Casal Bertone.
Il Comitato di Cittadinanza ha prodotto una petizione in data 30 Settembre sottoscritta da centinaia di persone ed è stata protocollata con le firme allegate, in Prefettura, Campidoglio e Municipio IV di Roma Capitale, in più riprese dal 10 di Ottobre in poi, senza aver mai avuto la benché minima risposta.
In data odierna abbiamo inoltre protocollato nei suddetti enti/uffici una lettera a cura dell’Avv. Pietro Baris (consulente legale e nonché promotore del comitato), un’ulteriore documento nel quale si afferma la condizione ormai esasperata della popolazione di Casal Bertone circa le tematiche di Sicurezza e Degrado.
Tali documenti sono tutti in possesso anche della Sua segreteria, visto che ieri durante la commissione abbiamo consegnato delle copie delle petizioni e delle lettere.
Il 30 Novembre alle ore 18.00 in piazza Santa Maria Consolatrice si terrà un’assemblea pubblica per discutere con i cittadini le problematiche e le soluzioni possibili.

Mauro Antonini, Casapound


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti