Ostia, tra demolizioni e nomine l’amministrazione cerca la legalità

Marino nomina Sabella a governare Ostia. Proseguono le demolizioni dei varchi ma torna il cancello alla Rotonda
Redazione - 30 Aprile 2015

L’assessore capitolino alla legalità e magistrato Alfonso Sabella governerà il municipio di Ostia fino a maggio 2016. A stabilirlo il Sindaco Marino diventato responsabile dell’amministrazione del X Municipio dopo le dimissioni del minisindaco Tassone. “Ritengo che Alfonso sia per i cittadini di Ostia una vera garanzia di trasparenza, correttezza e legalità”, ha detto il sindaco di Roma, Ignazio Marino. Il primo cittadino ha firmato l’ordinanza per assegnargli l’incarico che, è scritto, sarà “a titolo gratuito. La mia giunta e io ci sentiamo pienamente impegnati a dare risposte a questo territorio”.

alfonso sabella

Alfonso Sabella

L’obiettivo non sarà facile. Ostia, da troppi anni, è abbandonata alla corruzione e all’illegalità. Il primo provvedimento dell’amministrazione è stato l’abbattimento dei varchi per garantire l’accesso libero alla spiaggia. Ma anche questa operazione non è andata così liscia. Il primo stop è arrivato dal Tar che ha accolto temporaneamente ‎la richiesta di sospensiva presentata dai gestori dello stabilimento Shilling – LA Rotonda perchè nella planimetria presentata “non‎ sarebbe presente alcun varco a mare”. Nel frattempo stamattina 30 aprile l’amministrazione del X Municipio ha riposizionato i cancelli dei varchi a mare dello stabilimento in attesa della decisione finale del Tar, il 6 maggio.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti