Premio Mario Caldaro a Centocelle

Sabato 21 settembre 2019 la seconda edizione in ricordo di una persona molto amata nel quartiere
Alessandra Noce - 20 Settembre 2019
Abitare A Ottobre 2019

Sabato 21 settembre 2019 si terrà a Centocelle la seconda edizione del Premio Mario Caldaro in ricordo di una persona molto amata nel quartiere. L’appuntamento è ale ore 9 al Parco del Forte Prenestino.

Anche quest’anno il Centro Educazione Ambientale del Municipio V tra gli organizzatori dell’evento promosso dal Municipio V in ricordo della figura del ciclista e artigiano della bicicletta di Centocelle Mario Caldano.

Molti mi chiedono chi era Mario Caldaro.
Dall’archivio di famiglia, che ringrazio, tante foto ricordo ma soprattutto tanta passione: per le bici che costruiva personalmente, per il ciclismo, che viveva attraverso la sua squadra e le gesta dei grandi campioni, per Centocelle che cercava di animare con le gare di quartiere.

Riconosco il grande Felice Gimondi, recentemente scomparso e Francesco Moser.
Sul retro di alcune, scientemente riportati, nomi e occasioni.
Ecco Franco Bitossi, Italo Zilioli, le interviste di De Zan.

E poi tanti altri volti ai quali vorrei dare un nome e che raccontano in silenzio un pezzo di storia del ciclismo e d’Italia.

E la mancanza del narratore che, con dovizia di particolari e la memoria limpida, ti rendeva partecipe dell’evento, con il passare del tempo si fa sempre più sentire.

di Alessandra Noce

L’intervista che Mario Caldaro ci ha rilasciato in occasione del volume “Storie del Commercio e dell’Artigianato Locale” di (Edizione Cofine, 2013) di Maria Giovanna Tarullo e Vincenzo Luciani. —–>

 

IL PERCORSO


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti