Pronta risposta alla segnalazione di degrado in via Longoni

La richiesta di intervento del Comitato e della consigliera capitolina Fannunza immediatamente accolta
Alessandro Moriconi - 3 Settembre 2015

Sono passate solo 48 ore dalla pubblicazione del nostro articolo sul degrado di via Emilio Longoni, in cui abbiamo allegato anche le foto facenti parte di un dossier denuncia che il portavoce del Comitato residenti Longoni, Arnaldo Vece aveva di fatto già anticipato al prefetto di Roma Franco Gabrielli in uno dei suoi incontri avuti con associazioni, comitati e cittadini nella sede del V municipale in via G. Perlasca.

unnamed (13)Nell’articolo menzionavamo anche la presa di posizione e l’interessamento della consigliera comunale Cecilia Fannunza che è espressione del territorio in quanto ex consigliera nella precedente consigliatura municipale.

La richiesta è stata immediatamente accolta e la dr.ssa Matarazzo ha già impartito le necessarie disposizioni per eliminare nel più breve tempo possibile quanto rappresentato nella richiesta della Fannunza che è, come già detto, ben documentato dai residenti di via E. Longoni e dal loro portavoce.

Per noi cronisti che, attraverso il giornale, cerchiamo di dare il giusto risalto alle segnalazioni di cittadini, la soluzione dei problemi dà grande soddisfazione e quando c’è chi si impegna per la soluzione di essi crediamo sia giusto citarlo negli articoli, cosa che abbiamo già fatto per i ratti del Laghetto Palatucci segnalati da video fatti da cittadini e messi in rete e su cui dopo sole poche ore, sempre la stessa Cecilia Fannunza si era attivata.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti