Rientra l’emergenza per il trasporto scolastico dei disabili

Sottoscritto accordo tra Campidoglio, Agenzia per la Mobilità e Multiservizi
Redazione - 25 Settembre 2013

“Il trasporto disabili è tornato a funzionare regolarmente”. E’ quanto dichiara l’assessora alla Scuola Alessandra Cattoi in una nota dopo l’emergenza denunciata da associazioni e genitori.
Con l’inizio dell’anno scolastico, infatti, in seguito all’accentramento del servizio che dai municipi è passato al Comune di Roma, si erano verificati continui disservizi e criticità a danno dei ragazzi e delle loro famiglie.

“Con la collaborazione degli uffici del Dipartimento Scuola – spiega l’assessore – abbiamo monitorato ogni giorno il servizio affinché l’emergenza che si era manifestata all’inizio dell’anno scolastico potesse cessare nel più breve tempo possibile, mettendo in campo tutte le risorse necessarie per il superamento delle criticità emerse.

Grazie all’accordo sottoscritto tra Campidoglio, Agenzia per la Mobilità e Multiservizi, il servizio viene ora erogato secondo le modalità del piano attuato l’anno scorso, assicurando la regolarità del trasporto e la continuità nella presenza degli operatori a bordo dei pulmini. Garantire i diritti delle alunne e degli alunni che ne usufruiscono rappresenta una nostra priorità: abbiamo a cuore i bisogni delle persone più fragili sui quali questa amministrazione non intende effettuare tagli né ridimensionamenti”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti