“Romantic Italia_di cosa parliamo quando cantiamo d’amore” al Teatro Biblioteca Quarticciolo

Le canzoni di Colapesce e la scrittura di Giulia Cavaliere chiamate a incontrarsi nell'intimità di un teatro. 3 dicembre ore 21.00
A. P. - 2 Dicembre 2018

Lunedì 3 dicembre 2018 alle ore 21.00 al Teatro Biblioteca Quarticciolo, una serata speciale di musica e parole al Quarticciolo: le canzoni di Colapesce e la scrittura di Giulia Cavaliere chiamate a incontrarsi nell’intimità di un teatro. Un viaggio nella canzone d’amore italiana tra gli anni ’50 e il 2018, un dialogo tra scrittura e musica per raccontare l’ossatura sentimentale della nazione che canta; a partire dal libro “Romantic Italia” di Giulia Cavaliere, fin dentro alle canzoni di Colapesce.

“L’iniziativa è parte del programma di Contemporaneamente Roma 2018 promossa da Roma Capitale-Assessorato alla Crescita culturale e realizzato in collaborazione con SIAE”. Rassegna “Diffondersi (i luoghi del possibile)”

Giulia Cavaliere è una critica musicale che da anni dedica particolare attenzione alla canzone italiana. In Romantic Italia, attraverso 80 canzoni, esplora le varie sfumature dell’amore, ma anche la trasformazione della società e della cultura italiana dagli anni 50 a oggi. Romantic Italia è un appassionato invito all’ascolto e alla comprensione anche di quella «musica leggera» che la critica italiana ha forse troppo a lungo ignorato. È tempo di riappropriarsi delle canzoni d’amore, senza eccessiva nostalgia né banali ironie, e di raccontare una storia ricchissima, emozionante e collettiva.

“Cantautore e “cantastorie”, Colapesce si porta dietro sin dagli esordi tutta la tradizione melodica e cantautorale italiana, ma si nutre anche di influenze internazionali. Considerato uno dei più talentuosi artisti della sua generazione, ha sempre affiancato una forte passione per il rock d’oltremanica e l’elettronica. Nei suoi dischi ha sempre cercato un punto di incontro fra la modernità e la tradizione, l’elemento nazionalpopolare con quello internazionale, abbinando la sperimentazione a melodie immediate. I due portano al Teatro Quarticciolo una performance di parole, chitarra e voce, che rivela l’aspetto più intimo e suggestivo musica del cantautore siciliano.

 

Teatro Biblioteca Quarticciolo Via Ostuni 8 – Roma

Direzione artistica  Veronica Cruciani

Info e prenotazioni tel  06 69426222 – 0669426277 promozione@teatrobibliotecaquarticciolo.it

Botteghino feriali ore 18-21.30, festivi ore 16-18.30

Biglietti: 3€

Acquisto on line  http://www.biglietto.it/newacquisto/titoli.asp?ide=1802

A. P.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti