Smart home: mercato in crescita del 52%

Sono più sicure, consumano meno e aumentano il proprio valore immobiliare
M.R. - 11 Giugno 2019

Il mercato delle case intelligenti è in ottima salute, come testimoniano i dati comunicati dall’Osservatorio Internet of Things della School of Management del Politecnico di Milano.

Andiamo ad approfondire gli aspetti più importanti di questa nuova tendenza.

Le case italiane sono sempre più all’avanguardia

Secondo i dati ufficiali, il mercato delle smart home nella Penisola è a dir poco florido:
nel 2018 ha raggiunto un valore di ben 380 milioni di euro, registrando un bel +52% rispetto all’anno precedente.

Oltre alle vendite di dispositivi e sistemi intelligenti progettati per la casa è aumentato anche il grado di conoscenza e di diffusione degli oggetti smart in Italia, al punto che 3 italiani su 5 posseggono oggi almeno un dispositivo intelligente in casa.

I device più in voga negli ultimi anni sono quelli del comparto dedicato alla sicurezza (che copre il 35% del mercato), con i sensori da installare su porte e finestre che si piazzano al primo posto in assoluto; anche gli elettrodomestici di ultima generazione stanno andando più che bene (14%), con le lavatrici smart e programmabili da remoto in prima posizione.

I vantaggi offerti dalle case intelligenti

Le soluzioni più gettonate, come visto in precedenza, riguardano l’aspetto della sicurezza; queste permettono dunque anche di abbattere il rischio di furto e di situazioni che possono rivelarsi fatali come gli incendi domestici, grazie a sensori e dispositivi progettati ad hoc.

Una casa che ha al suo interno dei dispositivi intelligenti, però, è soprattutto una casa che consuma meno.
Il secondo vantaggio è da considerare dunque in termini di risparmio: un’abitazione che può contare su un’oculata ottimizzazione dei consumi diventa notevolmente più efficiente, soprattutto grazie all’automatizzazione e alla personalizzazione delle impostazioni relative alla gestione degli impianti di riscaldamento ed elettrici.
Per far sì che tutti gli impianti interconnessi funzionino senza interruzioni (che potrebbero comprometterne l’efficacia) diventa fondamentale poter contare su una connessione affidabile e performante; a questo proposito può essere utile orientarsi su una delle offerte solo internet senza limiti pensate per la casa e proposte dagli operatori più noti del settore.

Un altro grande vantaggio di cui ancora in pochi riconoscono l’importanza riguarda il maggior valore che ha una casa smart sul mercato immobiliare.
Stando ai dati di settore, infatti, un’abitazione dotata di dispositivi di questo tipo vedrebbe un incremento del proprio valore sul mercato pari al 10% circa, per via della maggiore sicurezza e dei consumi ben più ridotti rispetto a un’abitazione tradizionale.

M.R.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti