Sociale, Figliomeni (FDI): “Il Comune lascia a piedi ragazzi autistici”

Redazione - 1 Ottobre 2019

“È gravissimo che stamattina alcuni ragazzi autistici gravissimi che, come ogni martedì e giovedì venivano fatti salire su un veicolo ad Eur Fermi ed accompagnati per le attività al polo natatorio del Foro Italico ed all’impianto sportivo di atletica Paolo Rosi all’Acqua Acetosa, siano stati lasciati a piedi dalla ditta di trasporti Tundo che, per conto del Comune, effettuava il servizio da tantissimi anni. Immaginiamo la rabbia delle famiglie e dell’operatore del progetto Filippide, l’associazione che ha vinto il bando e che senza alcun preavviso oggi si sono trovati a gestire una situazione surreale per colpa della disorganizzazione della recidiva giunta grillina che, essendo impegnata nella occupazione delle poltrone, non si preoccupa di gestire i servizi specie per le persone più fragili, come peraltro accaduto nei giorni scorsi nei confronti dei disabili che si recano al lavoro e che si sono visti improvvisamente sospendere il servizio.

“Abbiamo immediatamente inviato una nota a tutti gli uffici competenti affinché il servizio venga immediatamente ripristinato ma oggi stesso presenteremo anche un esposto alla Procura della Repubblica per interruzione di pubblico servizio. Come Fratelli d’Italia chiediamo che intanto la Raggi si scusi con le famiglie ed i rappresentanti del progetto Filippide e l’assessore responsabile si dimetta immediatamente”.

Lo dichiara Francesco Figliomeni, vice presidente dell’Assemblea Capitolina e responsabile nazionale delle politiche sociali di Fratelli d’Italia.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti