Uno per uno tutti i nuovi consiglieri comunali eletti

38 alla maggioranza di centrosinistra e 22 all'opposizione di centrodestra
di Dalila Nazzaro - 31 Maggio 2006

Attenzione: questa pagina è relativa alle elezioni 2006 per i risultati del 2008 clicca qui e per quelli del 2013 invece qui.


Ecco come sarà composto il nuovo Consiglio comunale di Roma, alla luce dei risultati elettorali del 28 e 29 maggio 2006.

38 seggi andranno alla maggioranza di centrosinistra, così suddivisi: 23 Ulivo (Gilberto Casciani, 5.999 voti; Umberto Marroni, 5.893; Attilio Bellucci, 5.768; Amedeo Piva, 5.845; Eugenio Patanè, 5.393; Alfredo Ferrari, 5.070; Mario Ciarla, 4.848; Antongiulio Pelonzi, 4.867; Mario Mei, 4.679; Paolo Masini, 4.378; Ileana Argentin, 4.731; Nicola Galloro, 4.172; Anna Maria Carli, 4.086; Maurizio Policastro, 4.085; Massimiliano Valeriani, 3.717; Monica Cirinnà, 3.704; Pino Battaglia, 3.378; Ivana Della Portella, 3.267; Francesco Smedile, 3.178; Maria Gemma Azuni, 2.927; Roberto Giulioli, 2.891; Dario Nanni, 2.809; Aldo D’Avach, 2.790); 4 Lista Veltroni (Fabrizio Panecaldo, 3.351; Nicola Stampete, 3.051; Antonio Saccone, 2.180; Carlo Fayer, 1.896); 3 Rifondazione Comunista (Pino Galeota, 2.309; Dante Pomponi, 1.810; Alessandro Portelli, 1.787); 3 Verdi (Giobbe Covatta, 3.586; Franco Figurelli, 2.200; Nando Bonessio, 1.588); 2 Moderati Veltroni (Mirko Coratti, 3.228; Gianfranco Zambelli, 2.589); 1 Lista Di Pietro (Mauro De Bosi, 1.750); 1 Pdci (Oliviero Diliberto, 1476); 1 Rosa nel Pugno (Gianluca Quadrana);

22 seggi all’opposizione di centrodestra, così suddivisi: 14 An (Gianni Alemanno; Samuele Piccolo, 8.347; Marco Marsilio, 5.776; Fabio Sabbatani Schiuma, 5.066; Alessandro Cochi, 5.004; Fabrizio Ghera, 4.728; Vincenzo Piso, 4.995; Sergio Marchi, 4.396; Luca Malcotti, 3.880; Marco Visconti, 3.833; Enrico Cavallari, 3.566; Federico Guidi, 3.266; Luca Gramazio, 2.858; Pierluigi Fioretti, 2.776); 6 Forza Italia (Fabio De Lillo, 7.519; Davide Bordoni, 5.652; Pasquale De Luca, 5.037; Marco Pomarici, 4.711; Michele Baldi, 3.030; Antonello Aurigemma, 2.742); 2 Udc (Dino Gasperini, 6.870; Roberto Rastelli, 4.525).

La composizione definitiva del Consiglio capitolino si avrà solo con la proclamazione ufficiale dei risultati. L’Udc potrebbe beneficiare di un seggio in più, che per ora è stato attribuito all’Ulivo e Oliviero Diliberto, segretario del Pdci potrebbe rinunciare a favore del suo compagno di partito primo escluso.

I consiglieri riconfermati sono 22 e 38 sono i volti nuovi. Le donne sono appena 5 su 60.

Tra i candidati che non ce l’hanno fatta figurano nomi eccellenti o molto noti come: Adriano La Regina, ex Sovrintendente, l’ex rettore della Sapienza Giuseppe D’Ascenzo, lex Prensidente del Consiglio comunale Giuseppe Mannino, Lucio D’Erme, Luca Nitiffi, Franco Angioni, l’ematologo Franco Mandelli, l’attore Michele Placido, Alberto Michelini, l’ex sfidante di Rutelli per la carica di sindaco Pierluigi Borghini, Monica Ciccolini, Alessandra Mussolini, Carlo Casini, Adriana Spena, lex tennista Corrado Barazzutti, il rettore dell’Università della terza età Francesco Florenzano, Franca Eckert, delegata alla Multietnicità e Carlo Rienzi.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti