Urbanistica, Ok a modalità semplificata per presentazione istanze di affrancazione

Redazione - 5 Giugno 2020

Semplificare e snellire le procedure. Sono gli obiettivi della delibera approvata oggi in Giunta con cui si stabiliscono le nuove modalità per la presentazione delle istanze di affrancazione.

Un provvedimento che si aggiunge alla pubblicazione sul portale di Roma Capitale delle formule di calcolo che permette già ai cittadini interessati di calcolare in forma presuntiva gli importi che dovranno sostenere.

Il documento approvato prevede che i cittadini possano effettuare in proprio il calcolo per la determinazione del corrispettivo di affrancazione – anche avvalendosi proprio della modalità esemplificata dal simulatore di calcolo presente on line – inserendolo poi in una relazione tecnica redatta e sottoscritta da un professionista, abilitato sotto la propria personale responsabilità, che sarà poi sottoposto a verifiche da parte degli uffici. La modulistica da utilizzare per la redazione della perizia sarà pubblicata sul sito di Roma Capitale.

Laboratorio Analisi Lepetit

“Questo periodo ha messo tutti di fronte alla necessità di innovare le modalità di gestione delle procedure, di accelerare e smaterializzare le pratiche favorendo la semplificazione. L’uso dell’autocertificazione è uno strumento che ci permetterà di rispondere in maniera efficace alla risoluzione delle pratiche di affrancazione. Questo provvedimento completa una serie di attività di semplificazione attese da lungo tempo che finalmente portiamo in attuazione”, dichiara l’assessore all’Urbanistica Luca Montuori.


Commenti

  Commenti: 1


  1. ma la modulistica quando esce?

Commenti