Via il degrado dal sottopasso di piazza Viola

Rimossi 160 metri cubi di rifiuti
di Claudia Tifi - 26 Marzo 2009

160 metri cubi di rifiuti, una quantità pari a quella che possono contenere due grandi camion, sono stati rimossi dal sottopasso di piazza Ettore Viola (zona metro Anagnina, quartiere Cinecittà Est).
Oltre agli operatori del Servizio giardini e la squadra dei Decoro Urbano dell’Ama, hanno dato il loro contributo all’operazione anche il X gruppo dei Vigili Urbani e la squadra del Nae (Nucleo Assistenza Emarginati).

Era già parecchio tempo che, come si legge in una segnalazione del 9 settembre 2007 pubblicata su http://www.cinest.it , i cittadini e il Comitato di Quartiere si lamentavano “della presenza inquietante di un numero sempre piu’ crescente di Rom in accampamenti abusivi nei pressi di via Walter Procaccini, via Riccardo Guruzian e nei pressi dell’Istituto Tecnico "Lombardo Radice" sotto piazza Ettore Viola (zona metro Anagnina, quartiere Cinecittà Est). Gli accampamenti si presentano sporchi, maleodoranti, pieni di immondizia ed esiste il ragionevole sospetto che possono essere dimora anche di delinquenti. Si scorge la presenza anche di bambini di tenera età ed un continuo via vai di rom. Non vi nascondo che la zona è diventata impraticabile oltre che per la puzza anche per il pericolo di furti ed aggressioni.”

“E’ obiettivo di questa amministrazione comunale – spiega Fabio De Lillo, assessore all’Ambiente – riuscire a coniugare i valori ambientali con il tema della sicurezza. Gli interventi che effettuiamo, ormai con cadenza quotidiana, mirano a ripristinare decoro e sicurezza in quelle zone che in passato, purtroppo, per molto tempo sono state abbandonate dalle istituzioni."


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti