Voice Stress Analysis

Al Teatro Argot fino al 10 maggio 2009
di Giulia Ricci - 24 Aprile 2009

È in scena dal 21 Aprile, al Teatro Argot in via Natale del Grande 27, lo spettacolo V.S.A, Voice Stress Analysis di Carlo Benso.

La pièce è la prima trasposizione teatrale della pellicola cinematografica “Liar”, uscita in Italia nel 1997 con il titolo “L’impostore”, scritta e diretta dai fratelli Jonas e Joshua Pate.

Sul palco tre personaggi interpretati da Giulio Stasi, Marco Sgueglia e Alessandro Procogli, riuniti in una stanza degli interrogatori e sottoposti a tensione psicologica: un giovane rampollo, ricco, sicuro di sé e due agenti di polizia, glaciali nel loro comportamento e forti nelle loro conclusioni.

A tenere legati tra loro i tre uomini è un’accusa rivolta al giovane e riguardante un atroce delitto.

Prende così vita un interrogatorio spietato ma allo stesso tempo come se fosse frenato da qualcosa in profondità, ostacolato perché detentore di verità nascoste.

Le domande inquisitorie dei due poliziotti si ritorcono contro di loro dopo essere state capovolte dall’accusato e andando oltre il distintivo colpiscono l’innocenza apparente di chi dovrebbe rappresentare la giustizia.

Un Kammerspiel dunque, dove nulla è come sembra, dove i ruoli si ribaltano e non si fermano alla semplice costatazione dei fatti. I personaggi sono costantemente sottoposti ad un’ introspezione che si fa largo tra le domande non risposte che ne generano delle altre; il tutto visto attraverso una lente di ingrandimento che cerca la verità, anche se scomoda.

Lo spettacolo è una produzione Effe Gi Di e sarà in scena fino al 10 maggio 2009.

Adotta Abitare A

Per info visitare il sito www.argot.it 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti