16 Maggio 218… Roma Antica, Eliogabalo viene proclamato Imperatore

Almanacco di Roma a cura di Stefano Crivelli - 16 Maggio 2020

Il 16 Maggio del 218, all’alba, Publio Valerio Comazone Eutichiano, comandante della III Legione Gallica, dichiara Eliogabalo Imperatore. Con il sostegno della madre, Giulia Soemia, e della nonna materna, Giulia Mesa, viene acclamato Imperatore (all’età di quattordici anni) dalle truppe orientali, per contrastare l’Imperatore Macrino, che verrà ucciso nel successivo mese di Giugno in Asia Minore.

Accadde il 16 Maggio

218        All’alba Publio Valerio Comazone Eutichiano, comandante della III Gallica, dichiara Eliogabalo Imperatore.

1506      Roma… muore il Burcardo

1595      A conclusione del processo, il filosofo Tommaso Campanella abiura nella Chiesa di Santa Maria sopra Minerva e viene confinato nel Convento domenicano di Santa Sabina, sul Colle Aventino.

1669      Muore Pietro da Cortona, nato come Pietro Berrettini, architetto autore della scenografica facciata di Santa Maria della Pace.

1915      Nasce il regista Mario Monicelli.

1920      Canonizzazione di Giovanna d’Arco a San Pietro.

1937      Nasce Franco Bracardi, celebre per essere stato il pianista del Maurizio Costanzo Show.

1951      Nasce il cantautore Claudio Baglioni.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti