A Villa Lazzaroni torna il grande cinema sotto le stelle

A partire dal 28 giugno 2019 nell’arena cinematografica en plein air nel quartiere Appio Latino a Roma
Redazione - 4 Giugno 2019

Nella splendida cornice di Villa Lazzaroni, storico parco nel quartiere Appio Latino a Roma, ritorna a partire dal 28 giugno l’arena cinematografica en plein air Parco del cinema di Villa Lazzaroni,  a cura dell’Associazione culturale “Arene Diverse”. Oltre 60 giorni di programmazione, i grandi titoli del cinema italiano ed internazionale: una selezione che spazia dalla commedia, ai thriller, ai docu film, ai vincitori Oscar come Green Book.

Si parte il 28 giugno con “Se son rose”, l’ultima commedia di Leonardo Pieraccioni che vanta nel cast attori del calibro di Michela Andreozzi, Claudia Pandolfi, Gianluca Guidi, Vincenzo Salemme, si prosegue il giorno dopo con “L’agenzia dei Buggiardi” di Wofango De Biasi, e poi avanti con “Sulla mia pelle” di Alessio Cremonini vincitore di ben 4 David di Donatello. La scelta dei titoli è molto ampia, da non perdere “La paranza dei bambini”, “Il Primo Re”, ultimo capolavoro di Matteo Rovere, “Green Book”, “Non ci resta che il crimine” di Massimiliano Bruno e “Momenti di Trascurabile felicità” di Daniele Luchetti.

Le proiezioni termineranno il 2 settembre, per un appuntamento quotidiano che ormai è diventato uno dei punti di riferimento estivi nel quartiere. “Le arene cinematografiche rappresentano nei mesi estivi una vera e propria no stop di appuntamenti con i grandi titoli dell’ultima stagione– ha dichiarato Claudio Marchetti, Presidente dell’Associazione Arene Diverse, organizzatrice della Manifestazione – In una stagione in cui moltissimi esercizi commerciali e istituzioni rimangono chiusi, le arene cinematografiche rappresentano un fondamentale strumento per l’inclusione sociale, e sono motivo di aggregazione per tanti anziani o persone appartenenti alle fasce più deboli, che durante il periodo estivo altrimenti si ritroverebbero soli. Inoltre le Arene rappresentano per tutti un’occasione per vedere o rivedere i film di successo della stagione conclusa, ma anche perle del passato nelle cornici affascinanti e “fresche” della Capitale.  

Villa Lazzaroni, come molte altre ville suburbane, è stata realizzata alla fine del 1800 su un’area in passato adibita ad una vigna. All’epoca, il possesso di una Villa era un simbolo imprescindibile dello status sociale, e i Lazzaroni, storica famiglia romana, ampliarono e restaurarono il loro possedimento rurale in modo da realizzarne appunto una villa. All’interno di quello che fu all’epoca dei Lazzaroni, un elegante e sontuoso giardino padronale, oggi trova spazio un’arena cinematografica da oltre 300 posti seduti a fruire di un maxi schermo 5 x 10 e punto ristoro a disposizione del pubblico. Il prezzo del biglietto di ingresso è assolutamente popolare: con 5 euro a persona si può trascorrere una serata all’aria aperta, godersi un film in uno scenario magico e suggestivo e perché no abbandonarsi ai sogni.

L’appuntamento è fissato tutte le sere con inizio alle 21.15. Il programma della manifestazione è consultabile sul sito www.arenediverse.com

 

PARCO DEL CINEMA DI VILLA LAZZARONI A CURA DELL’ASSOCIAZIONE CULTURALE ARENE DIVERSE

VIA TOMMASO FORTIFIOCCA 71 00179 Roma

DAL 28 GIUGNO AL 2 SETTEMBRE 2019

INIZIO PROIEZIONI ALLE ORE 21.15

INFOLINE 3473887777

Facebook Arena Cinema Villa Lazzaroni

Instagram  @arena_villa_lazzaroni

UFFICIO STAMPA STELLA MARESCA


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti