Agenzia Nazionale per la sicurezza stradale e per l’assistenza alle vittime della strada

La proposta di legge d'iniziativa popolare per istituirla si può firmare anche in Municipio
di C.T. - 15 Novembre 2007

Come prescrive la legge, tutti i Municipi di Roma, hanno il materiale per raccogliere le firme per la proposta di legge d’iniziativa popolare che vuole istituire un’Agenzia Nazionale per la sicurezza stradale e per l’assistenza alle vittime della strada. 
Basta passare davanti a uno dei Municipi ed apporre la firma, magari in compagnia di parenti, amici, conoscenti, colleghi di lavoro, di partito, di sindacato, di associazione così si può contribuire a realizzare, tramite questa agenzia, i seguenti obiettivi: ridurre almeno del 50% l’incidentalità stradale e il tasso dei feriti e dei morti come chiesto dall’Unione Europea e dal Piano Nazionale della Sicurezza Stradale; promuovere lo sviluppo del trasporto pubblico locale; predisporre annualmente la "Relazione al Parlamento sullo stato della sicurezza stradale in Italia"; promuovere e sviluppare la ricerca sulle tecniche di costruzione, manutenzione e gestione delle strade, nonché dei veicoli; dare indirizzi e coordinare le attività di assistenza alle vittime della strada e a loro familiari; promuovere la formazione e l’aggiornamento degli operatori del settore; controllare periodicamente il rapporto costi/benefici tra il finanziamento delle strutture previste dalla presente legge e i minori costi sociali ottenuti.

Per saperne di più: http://www.agenziastrade.org/proposta.htm  


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti