Al lavoro per “Corri alla Garbatella”

Nel quadro dei “Festeggiamenti dei primi 100 anni dello storico quartiere 
Aldo Zaino - 13 Maggio 2019

Il 7 maggio 2019 su invito di Walter Graziani, Presidente dell’Associazione Culturale e Sportiva Rione Garbatella, presso la sala convegni del CNA di Viale G. Massaia di Roma si è riunito il Comitato Organizzativo convocato per il primo approccio all’organizzazione per   festeggiamenti dei primi 100 anni di questo nobile quartiere della Capitale.

All’incontro sono intervenuti: Amedeo Ciacchieri Presidente del Municipio Roma VIII, Maria Laura Corami alto funzionario del Comune di Roma e Francesca D’Alessio apprezzata docente di storia dell’arte del quartiere. A riprova dell’alto profilo della riunione e di grande attaccamento al territorio, era prevista la presenza di Massimiliano Smeriglio già Vice Presidente della Regione Lazio, che a causa di impegni elettorali, non gli hanno consentito di partecipare.

In questa prima riunione è stato deciso che il fulcro dell’evento sia la ormai collaudata gara “Corri alla Garbatella”, la tradizionale corsa podistica che si svolge nel mese di novembre la quale attraverso la sempre più numerosa partecipazione dei bambini delle scuole elementari del quartiere e dei runner provenienti da tutta Roma, coinvolge circa duemila persone. Si è pensato anche di aprire l’evento dei cento anni, proprio con la gara del 24 novembre 2019.

Tanti i suggerimenti per arricchire questo importante evento, particolarmente apprezzate sono state le proposte di Fabio Valletta ed Enrico Cajusi avendo avanzato l’idea del coinvolgimento di tutti i lotti storici del quartiere per la competizione, fra loro, di varie discipline di carattere sportivo e non.

Il Presidente Ciaccheri ha anticipato che l’Amministrazione del Municipio assicurerà il coordinamento e la disciplina delle varie manifestazioni al fine di non sovrapporre gli eventi che si svolgeranno lungo l’arco dell’intero anno 2020.

A tale riguardo dopo una lunga e appassionata riunione in cui si è pensato di coinvolgere la Professoressa D’Alessio per una originale visita guidata il giorno del compleanno del quartiere, è stata avanzata l’ipotesi di una edizione notturna della corsa, sogno poi non tanto nascosto del Presidente dell’Associazione Walter Graziani e di tutti i runner del territorio, che ha riscontrato l’immediato entusiasmo del Presidente del Municipio Amedeo Ciaccheri, che ha accompagnato l’appassionante ed intrigante idea, ad una giusta cautela sulla verifica per l’effettiva realizzazione della gara, stante le inevitabili difficoltà sia tecniche che operative che una manifestazione del genere comporta svolgendosi in ore non diurne.

Il quartiere della Garbatella è l’unico nel vasto territorio di Roma che ha una precisa data di nascita, che risale al 18 febbraio 1920, quando fu posta la prima pietra di un edificio in piazza Benedetto Bin da parte di Re Vittorio Emanuele III.

L’incontro si è concluso dopo due ore di attenta riflessione e di motivata partecipazione, con l’intento che al più presto sarà indetta una nuova riunione proprio per mettere a punto le iniziative per i festeggiamenti della nascita di questo unico ed inimitabile quartiere di Roma.


Commenti

  Commenti: 1


  1. Molto interessante. Se avete bisogno di un aiuto volontario fatemelo sapere.
    Tanti saluti,
    Carroll

Commenti