Al Nuovo Cinema Aquila il regista e il cast del film “La terra dei santi”

Mercoledì 25 marzo, alle 22.15, la proiezione dell'opera prima di Fernando Muraca
Redazione - 24 Marzo 2015

Mercoledì 25 marzo, alle ore 22.15, al Nuovo Cinema Aquila si svolgerà l’incontro con il regista e il cast del film “La terra dei santi”, l’opera prima di Fernando Muraca, uno sguardo inedito e tutto al femminile sul problema della ‘ndrangheta. Il regista e le protagoniste Valeria Solarino, Lorenza Indovina e Daniela Marra risponderanno alle domande del pubblico al termine della proiezione.

Locandina-ufficiale-TDS-140x200Il primo film di Fernando Muraca può contare su un tris di donne per parlare agli spettatori di una ‘ndragheta di cui solo raramente si occupano i giornali. Quanti sono i ragazzini che ogni anno perdono la vita nella guerra tra cosche? Che volto hanno le loro madri, donne rassegnate all’idea che i loro bambini siano, prima di tutto, figli della ‘ndragheta? La terra dei Santi partendo da queste domande porta sul grande schermo una Calabria di cui nessuno parla.

Vittoria (Valeria Solarino) ha lasciato il Nord di sua volontà per iniziare la carriera di magistrato a Lamezia Terme. Un giorno, nel corso di un interrogatorio, ha una grande intuizione: forzare il silenzio omertoso sottraendo la patria potestà alle donne dei clan. La sua idea è destinata a cambiare per sempre le vite di Caterina (Lorenza Indovina), che controlla gli affari di famiglia mentre suo marito, il boss Alfredo Raso, è latitante, e di sua sorella Assunta, costretta dalle regole della ‘ndragheta a sposare il fratello del suo defunto marito.

A raccontare questa storia la penna di Monica Zapelli, vincitrice con I cento passi al Festival di Venezia 2000 e ai Nastri d’Argento nel 2001 come miglior sceneggiatura e del David di Donatello nel 2001 per Almost Blue, e la regia di Fernando Muraca.

La Terra dei Santi, prodotto da Kinesis Film, società di produzione indipendente fondata a Roma nel 2010, è il primo film distribuito da ASAP Cinema Network, una realtà nata con lo scopo di fornire, in un’unica struttura, i principali servizi di distribuzione cinematografica, favorendo, così, l’arrivo nelle sale anche di progetti indipendenti e di opere prime e seconde.

Per informazioni sul prezzo del biglietto, variabile a seconda del giorno o della fascia oraria, consultare il sito http://www.cinemaaquila.com/comunicati/biglietteria/

La Sposa di Maria Pia

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti