Alimenti che contengono Potassio. La banana non è la soluzione migliore

A volte sento dire: "ho i crampi, ho carenza di Potassio quindi devo mangiare tante banane”
Dott. Emanuele Fanella, Biologo Nutrizionista - 22 Gennaio 2016

La banana è un frutto di ottimo sapore, utile per assimilare zuccheri ma data la sua carica calorica non è l’alimento più indicato per assimilare Potassio.
Esistono in natura cibi ricchi di potassio con pochissime calorie (vedere tabella sotto).

Carenza: grazie all’ampia distribuzione del potassio negli alimenti, è inesistente il deficit di potassio.
I più importanti casi di deficit di potassio sono rappresentati da perdite eccessive per via gastroenterica (vomito prolungato, diarrea cronica, abuso di lassativi) o urinaria (uso di diuretici, alcuni tipi di nefropatia cronica e disturbi metabolici come l’acidosi diabetica).
Il deficit di potassio comporta alterazione dei fenomeni elettrofisiologici delle membrane cellulari, stanchezza muscolare, anoressia, nausea, disattenzione, apprensione, sonnolenza ed alterazioni comportamentali, fino ad aritmia cardiaca anche fatali ed ileo paralitico per severe ipokalemie.

ME & BANANAS

Eccessi: è impossibile avere eccesso di potassio se esiste una funzione renale normale.
Intossicazione acuta di potassio può verificarsi per eccessiva somministrazione entrale o parenterale di potassio a livelli superiori a 450 mEq (17,5 g/die). L’iperkaliemia acuta può provocare arresto cardiaco.

Fabbisogno: i fabbisogni di potassio possono essere calcolati con il metodo fattoriale tenendo conto delle necessità per l’accrescimento (2 g di potassio/ Kg di tessuto magro depositato), della escrezione urinaria (27 – 90 mg/die), delle perdite con le feci (molto alte nei bambini) e delle perdite tegumentarie.
Apporti di 20 mEq/ die (800 mg) di potassio consentono di mantener l’equilibrio ma a spese di una riduzione del deposito e talora con diminuzione della kaliemia (< 4 mEq/l).

Tutti i valori si riferiscono a 100 grammi di alimento

AlimentiQuantità di Potassio
The istantaneo, in polvere, deteinato6040mg
The istantaneo in polvere6040mg
Caffè istantaneo in polvere3535mg
Caffè istantaneo in polvere, decaffeinato3501mg
Pomodori secchi3427mg
Prezzemolo secco2683mg
Basilico essiccato2630mg
Curcuma2525mg
Paprika2280mg
Menta essiccata1924mg
Peperoncini secchi1870mg
Zafferano1724mg
Curry in polvere1543mg
Funghi secchi1534mg
Banana cruda499mg

Per approfondimento: http://www.valori-alimenti.com/cerca/potassio.php

a cura del Dott. Emanuele Fanella, Biologo Nutrizionista (Facebook)


Commenti

  Commenti: 2


  1. Buongiorno dott. Fanella, ho due gemelli di 4 anni e mezzo.
    Uno (in media) mangia una mela al giorno, non disdegna la banana, a scuola gli fanno bere quasi tutti i giorni un succo da 200cc, a volte riesco a fargli mangiare anche della pera.
    L’Altro invece per riuscirgli a far mangiare della frutta è solo banana, niente mela e pera. A volte succhia i mandarini :-). Anche lui beve succo a scuola.

    Consigli?

    • Dott. Emanuele Fanella


      Caro, per il bambino più diligente basta solamente non fargli bere succhi a casa poiché’ li consuma a scuola e spesso proporgli un pezzettino di frutta che non mangia….senza forzature prima o poi mangera’ di tutto.
      Per quello discolo occorre proporgli lo stesso pezzettini di frutta sotto forma di gioco e senza forzature……e occorre fargli assolutamente mangiare le verdure con poca acqua e poco limone…..in questo modo il piccolo non avrà’ nessuna carenza nutrizionale.

Commenti