Appello per salvare la Torre del Giudizio

Comunemente denominata Torraccia sorge sulla riva destra del Tevere in via Teodora, una traversa di via della Magliana
di Franco Leggeri - 5 Dicembre 2009

La torre del Giudizio e dei reperti ritrovati.

La Torre del Giudizio, comunemente denominata Torraccia sorge sulla riva destra del Tevere in via Teodora, una traversa di via della Magliana. La Torre, a pianta quadrata, risale al 1200 ed è costruita, come la maggior parte delle torri Romane sui resti di una antica costruzione di epoca repubblicana o imperiale. Si presume che nelle immediate vicinanze vi fosse un porto commerciale.

La Torre è occupata abusivamente. Il recupero si rende necessario così la sua futura destinazione d’uso. Il Consigliere Augusto Santori del PDL ha sollevato il problema sia con appelli pubblici sia con interrogazione al Presidente del Municipio Paris. La nuova destinazione d’uso potrebbe essere di destinare la Torre a laboratorio artistico sul modello delle Torri site in via del Muro Torto.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti