Arrugas – Rughe, il film di animazione di Paco Roca al Nuovo Cinema Aquila

Il film d’animazione spagnolo arriva a Roma
di Mara Dinunno - 30 Settembre 2013

Il Cinema Aquila, fino al 2 ottobre, ospita Arrugas – Rughe, la trasposizione cinematografica dell’omonima storia a fumetti di Paco Roca. Premio Goya 2012 questo film di animazione indipendente, uscito in Italia grazie all’associazione culturale italo – spagnola Exit Media, offre uno sguardo poetico ed intenso sulle problematiche legate alla demenza senile.

Già presentato con grande successo al Cinema Farnese Persol di Campo de’ Fiori, durante l’edizione 2012 del Festival di Cinema Spagnolo, la pellicola è stata suggerimento anche per un progetto didattico di solidarietà inter-generazionale.

Locandina-Arrugas-RugheLa storia si svolge attorno ad Emilio e Miguel, due anziani che dividono la stanza in una residenza geriatrica. Il tratto scarno, quasi infantile, dei disegni da un lato traccia con particolare efficacia un ambiente in cui è palpabile nostalgia e declino, dall’altro descrive in maniera essenziale le sfaccettature dell’animo dei protagonisti intenti a sopravvivere alla morte del sé.

Emilio, ex direttore di banca, ha sindrome di Alzheimer ma la famiglia gli ha tenuto all’oscuro la diagnosi. Un giorno casualmente scopre ciò da cui è affetto e da quel momento si identifica nell’uomo con cui divide il tavolo a pranzo che, abbandonato in uno stato di inespressivo silenzio, è costantemente imboccato dalla moglie. La narrazione, venata da nostalgia, tenerezza e disorientamento si dipana attraverso il progetto di Emilio, Miguel e degli altri ospiti di evitare di finire al temutissimo ultimo piano della residenza, noto anche come il piano delle cause perse o il piano degli “assistiti”, dove vengono ricoverate le persone che hanno perso totalmente la ragione e l’autosufficienza.

Il dramma dello smarrimento del proprio io viene stemperato dal rapporto, in un certo qual modo adolescenziale, fra Emilio e Miguel che reagiscono alle vicissitudini del loro status con un sarcasmo e un’ironia amara fino a trovare un rifugio compassionevole nell’illusione. Il passato e il presente si mescolano nella nebbia di una realtà onirica e nostalgica ma anche sardonica: nonostante il tema trattato questa levità di tratteggio fa sì che la narrazione non scada mai nel patetico.

La realtà deformata dalla malattia resta pur sempre tale in chi la sta vivendo: Arrugas è un film in cui si respirano sentimenti forti, partecipati perché veri e quotidiani; parla di tematiche difficili come la vecchiaia, il decadimento e la malattia mentale con un tono leggero ma profondo che colpisce e dona delle nuove poetiche chiavi interpretative su aspetti della vita su cui difficilmente ci si ferma a riflettere.

Nuovo Cinema Aquila
via L’Aquila 68
Centralino: +39 06 70399408
http://www.cinemaaquila.com/film/arrugas-rughe-2/


Commenti

  Commenti: 2


  1. …tutto bello ****** ********* ********

Commenti