Christian Milana e Agnese Ananasso vincono la XXV Corri per il Parco

Centinaia di atleti lungo il fascinoso percorso dell'Urban Trail del Parco Tor Tre Teste-Alessandrino
di Aldo Zaino - 9 marzo 2015

Domenica 8 marzo 2015, Festa della Donna, si è svolta la XXV edizione della Corri per il Parco, organizzata dall’Atletica del Parco e dalla Roma Road Runners, in collaborazione con l’associazione Amici del Parco, Abitare A e con il patrocinio del V municipio. La gara competitiva di km 10 si è snodata lungo il fascinoso percorso dell’Urban Trail del Parco Tor Tre Teste-Alessandrino nei viali, nelle stradine e nei sentieri del Parco, lungo le arcate dell’antico Acquedotto romano, transitando davanti alle vele della chiesa Dio Padre Misericordioso e la Cisterna Romana e con la volata  finale nel magico anello dell’impianto di atletica “Antonio Nori”. Una gara unica nel panorama del podismo romano, interamente nel verde e senza l’assillo delle macchine: un autentico sogno per tutti i podisti, competitivi e non.

CorriParco2015Atleti(1)WebCorriParco2015AtletiWEbCentinaia gli atleti/e che non hanno voluto mancare ad una gara cosi importante, giunta alla XXV edizione. La Corri per il Parco fu ideata Vincenzo Luciani ed Elvino Echeoni (un poeta e un pittore) per sollecitare il completamento del Parco Alessandrino (obiettivo raggiunto). Inizialmente la gara si svolgeva l’8 dicembre con partenza e arrivo  in via Alessandrino angolo via del Campo. In seguito per l’aumento  di concorrenti anche perché all’epoca la gara è divenuta competitiva la partenza e l’arrivo è stato spostato in via Molfetta, al Quarticciolo, e in seguito in Largo Cevasco con il percorso e arrivo già descritto.

A differenza delle giornate fredde e umide dei giorni scorsi, l’8 marzo si è rivelata una  giornata, primaverile e assolata, consentendo una condizione favorevole  e invidiabile per una corsa  podistica.

Il lungo serpentone di atleti si è mosso alle ore 10,15 davanti ad un numeroso pubblico. Il meraviglioso percorso ricavato interamente nel Parco Alessandrino-Quarticciolo-Tor Tre Teste, è stato studiato dagli organizzatori con un doppio passaggio dei concorrenti nei pressi dell’arrivo: un’occasione per il pubblico di ammirare e applaudire i  propri  atleti preferiti.

gruppo ristoro

I Volontari del ristoro: da sin. Alfonso e Anna Maria Tarullo, Rita Dionisi, Bruno Guerrieri

Da evidenziare anche la perfetta organizzazione, dalle minuziose accortezze del personale dislocato lungo il percorso, dall’abbondante ristoro fornito all’arrivo.

CorrixilParco2015La Corri per il Parco è caratteristica anche per l’arrivo (capita in poche manifestazioni sportive) emozionante dell’ultimo tratto della pista nell’impianto di atletica “Antonio Nori” tenuta meravigliosamente in ordine dai gestori Paolo, Umberto e Matteo.

Cosi all’arrivo Uomini: 1° Christian Milana A.S.D. Running Evolution (34’29”)  al secondo posto si è classificato Gian Pietro Stanasi (35’10”)  LBM Sport, seguito da Mariano Francesco Bosco A.S.D. Running Evolution (35’57”).

corrixilparco15donne

 

Donne:  Agnese Ananasso ACSI Campidoglio Palatino( 38’43”) seguita dalle due atlete della  Podistica Solidarietà Paola Patta (40’22”) e da Annalaura Brevetti (40’49”) .

Gli organizzatori hanno dato un altro  tocco magico per valorizzare ancora la manifestazione sportiva: all’ultimo minuto hanno deciso di premiare anche gli over80 presenti alla gara. Un riconoscimento verso i pionieri di questo nobile sport.

Pino Gianfreda  speaker della manifestazione sportiva ha sottolineato e guidato egregiamente con la sua splendida voce tutto l’iter della manifestazione sportiva: partenza, arrivo e premiazioni. Alle premiazioni erano presenti Cesare Marinucci Assessore allo Sport e David Di Cosmo entrambi del  V municipio di Roma Capitale.

corriperilparcotriolescanoL’assessore Marinucci si è complimentato con gli organizzatori per la perfetta riuscita  della manifestazione sportiva, esprimendo inoltre il suo sostegno a queste iniziative che offrono agli abitanti del  quartiere un’atmosfera di festa e valorizzano lo sport.

Alle assegnazioni ha presenziato anche Svetlana Celli Presidente della Commissione Personale, Statuto e Sport del Comune di Roma. La gentile ospite si è complimentato per la ordinata tenuta e cura dell’impianto, promettendo impegno e collaborazione in favore delle realtà giovanili nelle periferie e dei gruppi di volontariato, delle associazioni sportive. “Il mio obiettivo – ha ribadito Svetlana Celli – è di instaurare rapporti proficui a favore dello sport con il Comune, la Provincia, la Regione, e tutti gli Enti che si occupano di cultura, sport spettacolo e tempo libero, le Scuole d’ogni ordine e grado; gli Enti, le Associazioni e i Centri Culturali.”


Commenti

  Commenti: 1


  1. CIAO LA CORSA DEL PARCO BELLISSIMA A VIA DAVIDE CAMPARI VICINO AL BAR DEI BASSETTI STA PER APRIRE UN PARRUCCHIERE. MANCANO CIRCA 180 GIORNI X LA FINE X LA PRRNESTINA BIS IO NON CI CREDO SE ENTRO L’ANNO 2015 SARA TUTTO FINITO SAREBBE BELLO ORGANIZZARE UNA GARA PODISTICA PARTENDO DALLA CHIESA DRLLE 3 VELE ARRIVARE AL CAPITANO ULTIMO E TORNANDO INDIETRO PASSANDO SULLA STRADA DELLA PRENESTINA BIS CIAO

Commenti