Cochi e Renato al Sistina fino al 4 novembre 2012

di Elisabetta Ruffolo - 24 Ottobre 2012

 Al Sistina fino al 4 novembre "Quelli del Cabaret" con Cochi e Renato, quelli che per caso, nel lontano 1963 hanno inventato appunto il cabaret.

Il duo ha debuttato nel 1965 al Derby di Milano, con un genere di comicità originale, poetico e surreale e tra il pubblico personaggi come Enzo Jannacci e Bruno Lauzi. Prestati alla televisione, hanno condotto trasmissioni televisive di grande successo come ‘Canzonissima’ e con il loro umorismo hanno creato la televisione intelligente. La scenografia rappresentava un grande ombrello per dimostrarci che "la vita è bella e loro sono sempre in giro in cerca dell’ombrella" per riparasi dalle brutture della vita. Cochi e Renato tornano sulla scena dopo una lunga separazione consensuale professionale che non ha mai leso l’amicizia iniziata e coltivata fin da quando erano bambini.

Forti della tournee dello scorso anno e del tutto esaurito, la coppia è approdata a Roma, proponendo un collage dei vecchi successi ma anche di proposte nuove, passando da cavalli di battaglia ad argomenti attuali ed originali.

"Sono venuti qua da Milano per farci battere le mani" riuscendo benissimo nell’intento perché sono piovuti applausi anche a scena aperta e alla fine dello spettacolo si sono intrattenuti volentieri, accogliendo le numerose richieste del pubblico, sfatando il mito di "milanesi falsi e cortesi" come solo loro, coppia comica inossidabile del panorama italiano, potevano fare.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti