Compleanno di 18 anni nel segno dei pesci. Tante idee per una festa epica

FDR - 27 Febbraio 2017

Nato nel 1999? Allora sei un pesciolino che sta per compiere 18 anni.
Ecco gli ultimi trend per organizzare una festa di 18 anni memorabile!

Se il tuo compleanno cade fra il 20 febbraio e il 20 marzo, allora non ci piove, sei nato sotto il segno dei pesci. Si tratta di un segno molto amato, con caratteristiche davvero… particolari!
I pesci sono solitamente altruisti, sognatori, empatici, introspettivi e creativi.
Qualche difettuccio lo hanno anche loro, però: timidezza, insicurezza, confusione.
Allora, ti riconosci in questo identikit del perfetto pesciolino?

Beh, se compi i tuoi primi 18 anni nel prossimo mese e non hai ancora organizzato niente per la tua festa di compleanno, allora sei proprio il classico pesci indeciso e confuso. Bisognerebbe muoversi quantomeno con qualche mese di anticipo e soprattutto con le idee più o meno chiare, ma non ti preoccupare, sei ancora in tempo. Qui troverai qualche spunto interessante per una festa di 18 anni che ti rappresenti davvero.

Di solito i pesci non amano stare al centro dell’attenzione, ma i 18 anni arrivano una volta sola. Vinci la timidezza e concediti questa festa. La ricorderai per tutta la vita, quindi deve essere un bell’evento.

Step numero 1: cosa ti piace fare?

Dimmi chi sei e ti dirò come festeggiare. Sì, ok, non era proprio così, ma è la verità. Per la tua festa dovresti scegliere una locale curato e funzionale ed un intrattenimento in linea con i tuoi gusti. Per intenderci, se non ti piace scatenarti in pista con la musica house, che senso ha festeggiare in una rumorosa discoteca? Non pensare (troppo) a quello che piace ai tuoi amici, rifletti su cosa piace a te e scegli l’animazione di conseguenza.

Step numero 2: come immagini l’intrattenimento?

Una festa di 18 anni che si rispetti deve prevedere un intrattenimento ben organizzato. Si può dire, anzi, che è l’intrattenimento a fare la festa!
Pensa ad un party con un buffet stupendo e in un locale pazzesco, ma senza musica e senza animazione: una noia mortale. Affidati ad organizzatori di eventi seri e soprattutto con tanta esperienza. Ti sapranno consigliare la soluzione più adatta ai tuoi gusti. È il loro lavoro, quindi spiegagli cosa ti piace e lascia che loro lo organizzino.

Ricorda che uno degli ultimi trend sono le divertentissime feste a tema.
La festa di 18 anni a tema ti consente di personalizzare la tua serata e renderla veramente spassosa, senza spendere cifre enormi. Per esempio: ami la musica anni ’80? Metti su un revival con tutti i successi dance di quella decade, un maxischermo con le immagini dei film cult come Flashdance, Footlose e Dirty Dancing e un photo booth con parruccone cotonate ed altri accessori tipo boa di struzzo e occhialoni. Chiedi ai tuoi amici di venire vestiti in tema e scatenatevi. Il divertimento continuerà quando guarderete le foto insieme!

I pesci sono creativi e fantasiosi, no? Allora sguinzaglia la tua fantasia. Qualsiasi cosa che ami tra film, libri, dischi, passatempi può diventare il tema della tua festa. E coinvolgere i tuoi amici in questa piccola follia sarà ancora più divertente.

Dar Ciriola

Step numero 3: allestimenti, decorazioni, torta di compleanno e bomboniere

Festa Capodanno indimenticabileSi sa, l’ambientazione e il colpo d’occhio giocano un ruolo molto importante in una festa. Non prenotare il solito tavolo al ristorante. Se hai più di 20-30 invitati, ti converrà (anche economicamente) scegliere una location da affittare in esclusiva. Potrai divertirti senza estranei intorno e potrai chiedere all’organizzazione degli allestimenti personalizzati: fiori, foto, gabbiette e lanterne, confettate, mise en place e tovagliati con i tuoi colori preferiti e, dulcis in fundo (è proprio il caso di dirlo), la torta di compleanno.
La torta dei tuoi 18 anni non può mancare. Le più amate negli ultimi tempi sono le scenografiche e coloratissime torte di pasta di zucchero, di solito anche quelle in tema con il resto della festa. Tienile in considerazione.

Un’idea molto carina è anche quella di lasciare ad ognuno un piccolo regalo alla fine della festa. Non tanto la classica bomboniera (un po’ vecchiotta come idea), ma ad esempio una piantina, un vasetto di miele o marmellata, gessetti profumati, la compilation dei brani della serata o ancora piccoli gadget utili che i tuoi amici posso usare tutti i giorni per ricordare l’evento. Su internet troverai tante idee carine.

Allora, hai qualche idea ma ti stai chiedendo dove organizzare la tua festa di compleanno a Roma? Puoi contattare Mister Eventi per un preventivo gratuito.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti