Concerto di Capodanno: i Negramaro protagonisti al Circo Massimo

Eventi e spettacoli nei teatri e nelle periferie della capitale
Marco Mikhail - 28 Dicembre 2015

I Negramaro saranno i grandi protagonisti del Concertone del 31 dicembre al Circo Massimo. La band si esibirà dinanzi ai tanti romani presenti l’ultimo dell’anno dopo lo scoccare della mezzanotte.

Dopo i tanti dubbi sorti sull’effettiva realizzazione del concerto di San Silvestro per la mancanza di liquidità nelle casse del Comune e che aveva portato  inizialmente il commissario Tronca ad annullare l’evento, l’amministrazione capitolina, scegliendo il gruppo salentino, ha voluto dare un messaggio forte sull’importanza del concerto per la capitale.

I Negramaro, infatti, sono reduci dai tanti sold out in giro per l’Italia ed autori, nel 2014, dell’inno della nazionale italiana ‘Un amore cosi grande’. Il sostegno di 5 sponsor (Intesa San Paolo, Enel, Poste Italiane, Tim e Toyota) e il contributo di 150mila euro da parte della Camera di Commercio, hanno permesso la realizzazione della serata.

negramaroI Negramaro saranno introdotti da Edoardo Bennato che, dalle ore 22, allieterà la platea con i classici che lo hanno reso celebre negli anni e presenterà il nuovo album ‘Pronti a salpare’. Ad accompagnare il pubblico alla mezzanotte sarà Giada Marzocchi, che farà partire il countdown e brinderà sul palco con gli artisti presenti al concerto. Al termine delle esibizioni dei cantanti, la serata proseguirà con il dj set che accompagnerà il pubblico fino a tarda nottata.

Per chi, invece, trascorrerà l’ultimo dell’anno nelle zone periferiche della capitale, il Comune, come già vi avevamo confermato il 17 dicembre,  proporrà concerti, spettacoli e laboratori in corrispondenza delle quattro linee metrò Anagnina, Battistini, Laurentina e Rebibbia. Tante serate ed iniziative anche nei teatri della capitale.

Nella zona adiacente la fermata della metropolitana Anagnina (Municipio Roma VII), presso l’area tra la stazione e via Vincenzo Giudice, di solito adibita a parcheggio bus turistici, si terrà l’iniziativa “Chromosphere Nye Rome”, dalle 18 del 31 alle 2 del 1° gennaio. La serata a cura della Flyer Communication Srl prevede attività con musica, performance audio-video, installazioni interattive, teatro, mapping, intrattenimento e arti digitali. Dalle 18 alle 20 il programma proposto è dedicato ai bambini e alle famiglie con attività ludico didattiche curate dal FLxER Team che prevedono la realizzazione di vere e proprie performance dal vivo. Dalle 20 alle 22 spettacolo teatrale con “I was there” di Francesca Fini a cura di Ondadurto. Dalle 22 alle 2, giovani e adulti saranno invitati a festeggiare il Capodanno grazie al programma di spettacolari performance Fulldome Mapping del collettivo brasiliano United Vjs.

Nella zona adiacente la fermata metropolitana Rebibbia (Municipio Roma IV), presso il parcheggio si svolge l’Iniziativa “Tra e cielo e terra 2015 – Street art Street Theater”, dalle 18 del 31 alle 2 del 1° gennaio.  La serata a cura dell’Associazione Culturale Alcatraz prevede attività con musica, teatro di strada, performance di intrattenimento e danza. Dalle 18 alle 21 attività per ragazzi: Macchine sceniche, Street dance e Teatro di strada; dalle 21 alle 2 Dance contest, Videomapping, Teatro urbano e Dj set.

Nella zona adiacente la fermata metropolitana Battistini (Municipio Roma XIII), presso il parcheggio di via Lucio II, si tiene l’iniziativa “Notte di San Silvestro a Primavalle, dalle 18 del 31 dicembre alle 2 del 1° gennaio La serata prevede attività con musica, performance intrattenimento, videomapping e streetart. Dalle 18 proiezione di un video mapping dal titolo Roma Segreta, che creeranno l’illusione di camminare sopra le rovine di Roma. Gruppi itineranti composti da Akuna Matata e Tammurriarè, accompagneranno il pubblico e i passanti dall’uscita della metro al parcheggio di scambio Battistini nel quale si animerà un mondo fantastico con il teatro di strada di Abraxa Teatro, spettacoli circensi, attività di strada e street art per bambini e famiglie con i Pittori e Poeti Anonimi del Trullo. I poeti intratterranno il pubblico (bambini e adulti) mentre i pittori dipingeranno delle tele a tema sul Capodanno che saranno donate al quartiere. Alle 21,30  concerto di Enrico Capuano e la sua Band Tammurriata rock. Gran finale con il dj set.

La Sposa di Maria Pia

Nella zona adiacente la fermata metropolitana Laurentina (Municipio Roma IX) si tiene l’iniziativa “InStreet – Capodanno a Laurentina”, nel tratto di viale dell’Aeronautica compreso tra viale dell’Arte e viale delle Montagne Rocciose, dalle 18 del 31 dicembre alle 2 del 1° gennaio. La serata prevede attività con musica, intrattenimento, cabaret/stand up comedy-performance. Alle 18 si aprirà la porta magica con i pirotecnici spettacoli per bambini: le acrobazie di Mistral Palo, le clownerie di Mr Bang, le avvincenti canzoni di Pier Cortese.

Spettacolo anche per i più grandi messo in scena da Sbazzing project con il loro “I camerieri”, gruppo specializzato in performance e flash mob. Stand up comedy di Daniele Fabbri e Velia Lalli. Dalle 22 esibizioni dei Badara Seck e Le penc, in un concerto con Ismaila Mbaye. Sul palco anche la cantante rumena Roxana Ene, il percussionista indiano Rashmi Bhatt e la scuola di danza africana di Barbara Mousy. Poi sarà la volta di Gennaro Cosmo Parlato con il suo spettacolo “Cocktail d’amore”. Dopo la mezzanotte si esibiranno i Karma B.

Al Teatro Olimpico Maurizio Battista metterà in scena lo spettacolo ‘Allegro ma non troppo’, dalle ore 21, fino ad arrivare alle 24 con un brindisi con chi sarà presente in sala. All’Auditorium Parco della Musica sarà Gigi Proietti a festeggiare con il pubblico presente l’arrivo dell’anno venturo. Cosi come saranno Max Giusti e Teo Teocoli i protagonisti al Palazzo dei Congressi, in uno spettacolo comico fatto di risate e ilarità. Infine, al teatro Eliseo, Luca Barbareschi racconterà in ‘Cercando segnali d’amore nell’universo’, l’amore cosi come l’hanno vissuto grandi poeti e scrittori del passato. Da Eschilo a Shakespeare, ma anche le sinfonie realizzate da Mozart.

A Rainbow Magicland, il parco di divertimenti a Val Montone, andrà in scena l’Holi –il Festival dei Colori, lo spettacolo di luci e colori celebre in Europa e che in pochi anni ha conquistato anche l’Italia.

 

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti