Continuano gli appuntamenti di Roma Culture

La capitale saluterà il nuovo anno con Roma Capodarte 2022
Riccardo Faiella - 29 Dicembre 2021

In tutta Roma ricco programma offerto da Roma Culture, per festeggiare l’arrivo del nuovo anno e incontri con importanti personalità dell’arte, della musica, del cinema, del teatro, della letteratura e della cultura scientifica tra la fine dell’anno e l’inizio del nuovo anno.

Sabato primo gennaio, a partire dalle 15, importanti personalità del mondo dell’arte, del cinema, della musica, della letteratura, del teatro e della cultura scientifica incontreranno il pubblico in circa cinquanta spazi tra Musei civici, biblioteche comunali, teatri, cinema e in altri luoghi della cultura che saranno aperti per l’occasione. In particolare tra i vari interventi segnaliamo quelli nei musei con Andrea Carandini, Mercati di Traiano ore 16; Rita Paris, Fori Imperiali ore 16,30; Vittorio Sgarbi, Musei Capitolini ore 16; Claudio Strinati, Museo di Roma ore 17,30; Mario Tozzi, Palazzo delle Esposizioni ore 18,30; Carola Susani, che leggerà i testi di Moravia all’interno della Casa Museo Alberto Moravia alle ore 16. Poi ancora gli incontri dalle 17,30 nelle biblioteche con: Ascanio Celestini, Biblioteca Pier Paolo Pasolini; Paolo Di Paolo, Biblioteca Arcipelago Auditorium; Loredana Lipperini e Viola Lo Moto, Biblioteca Goffredo Mameli; Sandra Petrignani e Francesca Gatto, Biblioteca Guglielmo Marconi; Christian Raimo, Biblioteca Ennio Flaiano; Lidia Ravera, laboratorio di scrittura alla Casa delle Letterature; Paola Soriga con Marino Sinibaldi, Biblioteca Renato Nicolini; il fumettista LRNZ con il suo laboratorio di graphic nove alla Biblioteca Aldo Fabrizi.

Altri interventi da non perdere quelli di: Giovanni Allevi e Stefano Di Battista al termine dei loro concerti, rispettivamente delle 18 e 18,30 all’Auditorium Parco della Musica; Marco Bellocchio, dopo la proiezione del suo film Marx può aspettare, alle ore 16 alla Casa del Cinema; Francesco Bruni, Giuliano Montaldo e Raffaella Lebboroni, che incontreranno il pubblico del Cinema Troisi, dopo la proiezione del film Tutto quello che vuoi, alle ore 15,30; Silvio Orlando, al termine dello spettacolo al Teatro Argentina La vita davanti a sé, alle ore 19; Luca Barbareschi e Sergio Rubini, che parteciperanno dal Teatro Eliseo alle ore 17 e Nicola Piovani dal Teatro Valle, sempre dalle 17; conversazione delle ore 17,30 tra Michele Dall’Ongaro e Michelangelo Lupone, protagonisti alle 17,30 all’Auditorium di un incontro sulla mostra Paolo Ketoff – Il Liutaio Elettronico.

Infine, dal prestigioso palco del Costanzi, il 2 gennaio, alle ore 16, il saluto della direttrice del corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma, Eleonora Abbagnato, prima del balletto in due atti Lo schiaccianoci. Sempre il 2 gennaio dalle 10 alle 14, al Teatro Costanzi, l’iniziativa Scopri il Teatro – Visite guidate al Teatro dell’Opera di Roma. Un percorso nei principali ambienti dello storico teatro accompagnato da aneddoti curiosi sulla storia e l’architettura dell’edificio dedicati ai ragazzi e alle famiglie.

Per tutte le informazioni sugli altri incontri e su tutti gli spettacoli in programma, visitare il sito www.culture.roma.it/romacapodarte o telefonare al 060608.

Le stesse informazioni sono reperibili sui canali social: Facebook.com/cultureroma – Instagram.com/cultureroma – twitter.com/culture roma

Dar Ciriola

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti