Convegno alla Camera dei Deputati sui farmaci innovativi

Si svolgerà giovedì 9 ottobre 2008 dalle 08.30 alle 14.30
di C.T. - 23 Settembre 2008

“Farmaci Innovativi, Qualità, Efficacia, Appropriatezza e Garanzia dell’universalità delle cure sul territorio nazionale” è il convegno che si terrà giovedì 9 ottobre 2008 dalle 08.30 alle 14.30 alla Camera dei Deputati, Sala delle Conferenze di Palazzo Marini a via del Pozzetto 158, vicino piazza San Silvestro.

La partecipazione è gratuita, ma bisogna iscriversi comunicando i propri dati alla Segreteria Organizzativa dal sito http://www.dossetti.it/convegni/schedaFI2.html ; e-mail: segreteria@dossetti.it – Tel. 06 3389120 – Fax 06 30603259. E’ obbligatorio portare con sé un documento d’identità e per gli uomini giacca e cravatta.

Moderano: Maurizio Koch, dirigente f.f. U.O.C. Gastroenterologia A.c.o. del San Filippo Neri e Alberto Mantovani, dirigente di Ricerca dell’Istituto Superiore di Sanità e membro del Consiglio Direttivo dell’Associazione “G. Dossetti: I Valori” che ha organizzato il convegno.
Alle 9.00 presentano Ombretta Fumagalli Carullie Claudio Giustozzi, rispettivamente presidente e segretario nazionale dell’Associazione “G. Dossetti: I Valori”; alle 09.15 Lucio Capurso del Comitato Scientifico A.C.O. San Filippo Neri mostra “il punto di vista delle societá medico scientifiche”; alle 9.30 Giovanni de Gaetano direttore del Research Laboratories – “John Paul II” Center for High Technology Research and Education in Biomedical Sciences presenta il “progetto moli – sani”; alle 9.45 “il ruolo delle industrie”; alle 10.05 Francesco Di Costanzo direttore dell’Unità operativa di Oncologia medica Azienda Ospedaliera – Universitaria Careggi spiega “i farmaci: conoscerli bene per usarli meglio”; alle 10.20 Giacomo Milillo segretario Generale Nazionale Fimmg discute dell’“appropriatezza nella prescrizione di farmaci innovativi nella medicina generale” alle 10.35 Francesco Perrone dell’Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori “Fondazione Pascale” discute sull’”appropriatezza nella prescrizione di farmaci innovativi in ospedale”; alle 10.50 Francesco De Lorenzo dell’associazione Italiana Malati di Cancro presente “il punto di vista dei malati”.

Nella seconda sessione discutono Walter Marrocco, responsabile attività scientifico professionali Fimmg ed esperto del farmaco; Antonio D’Urso, direttore sanitario Asl Rmb; alle 11.05 Giovanni Zotta vice capo di Gabinetto Vicario del Ministro del lavoro, della salute e delle politiche sociali e direttore generale capo Dipartimento dell’Innovazione Del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali parla delle “biotecnologie: attivita’ ed interventi di sviluppo e vigilanza”; alle 11.20 Matilde Leonardi responsabile Ssd Neurologia, Salute Pubblica, Disabilità dell’Health And Disability Network (Headnet)e vice Presidente Federazione Italiana Associazioni Neurologiche Direzione Scientifica – Fondazione Irccs dell’Istituto Neurologico Carlo Besta di Milano parla di “ricerca e innovazione tecnologica”; alle 11.35 il ruolo delle industrie; alle 11.55 Francesco Saverio Mennini del Ceis Sanità della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata discute de “l’accesso ai farmaci innovativi”; alle 12.10 Giorgio Cruciani, presidente del Collegio Italiano Primari Oncologi Ospedalieri parla de “i farmaci innovativi oncologici ad alto costo nella pratica clinica”; alle 12.25 Adriana Ceci presidente della “Fondazione per la Ricerca Farmacologica Gianni Benzi discute dello “sviluppo dei farmaci innovativi nei settori di interesse sociale”; alle 12.40 Giorgio Foresti presidente Assogenerici “il ruolo dei generici come strumento per generare risorse da investire nella ricerca dei farmaci innovativi”; alle 12.55 discussione; alle 14.30 conclusioni e chiusura dei lavori affidate a Ombretta Fumagalli Carulli.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti