Coronavirus. Il Centro Carni di Roma non si ferma, resiste a garanzia di tutta la filiera

Dichiarazione congiunta del consigliere capitolino Davide Bordoni (Lega-Salvini Premier) e di Fabrizio Forti (direttore delle maestranze Centro Carni di Roma)
Redazione - 13 Marzo 2020

Il Centro Carni di Roma non si ferma. E pensare che pochi mesi fa volevano smantellarlo, ma adesso, il complesso di via Palmiro Togliatti lavora nel pieno dell’emergenza Coronavirus per rifornire Roma e Lazio degli approvvigionamenti necessari ai supermercati e a quelle macellerie che ancora resistono.

Il direttore delle maestranze del Centro Fabrizio Forti dichiara: “Nonostante tutti i problemi che stiamo affrontando il Centro Carni continua a funzionare e dà modo alla Capitale di approvvigionarsi a costi calmierati. Se non ci sono stati aumenti sconsiderati dei prezzi è proprio perché esiste il Centro. Ad oggi possiamo rivendicare il dato di zero contagi tra i nostri operatori a dimostrazione che stiamo lavorando nel rispetto della salute pubblica e in sicurezza. Abbiamo fatto tutto da soli anche senza l’aiuto del Comune. Noi delle maestranze abbiamo fornito ai dipendenti comunali che lavorano all’interno del Centro mascherine e disinfettanti. Resistiamo a garanzia di tutta la filiera, c’è esigenza e richiesta di carne e macellazione, abbiamo garantito anche la comunità ebraica con la macellazione kosher attraverso schochet dalla Francia. Dal Nord i canali di approvvigionamento sono sempre più esegui ma abbiamo attivato ogni contatto per continuare a rifornire Roma con prodotti italiani. Una volta di più dimostriamo di essere un servizio pubblico essenziale”.

Il consigliere capitolino della Lega-Salvini Premier Davide Bordoni ringraziando il direttore Forti aggiunge: “Il Centro Carni lavora carni italiane, mantiene attiva la filiera e l’indotto, evita speculazioni nei prezzi, garantisce la salubrità dei luoghi con sanificazione e dotazioni anti contagio ai propri dipendenti. Quando tutto questo sarà finito dovremo esaltare ancor di più questa nostra eccellenza nella lavorazioni delle Carni che si sta dimostrano l’anello forte in quella catena che sta lottando per assicurare carne italiana ai cittadini romani”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti