Coronavirus nel Lazio, 19 agosto: 75 casi, di cui 48 a Roma città

Rosa Valle - 19 Agosto 2020

Oggi, 19 agosto, nel Lazio si registrano 75 nuovi casi di contagi da Covid 19: 48 a Roma città, 21 nella provincia, 4 provincia di Latina, 2 Provincia di Frosinone). Zero i decessi. Diminuiscono i pazienti nelle terapie intensive.

I 2/3 di questi nuovi casi sono di importazione (il 30% dalla sola Sardegna). L’aumento dei casi è causato dai rientri dei positivi asintomatici individuati ai drive-in.

A questo proposito l’assessore alla Sanità Alessio D’Amato dichiara: “Sarebbe opportuno effettuare i test agli imbarchi dalla Sardegna per evitare la diffusione del virus all’interno delle navi.

Il sistema dei controlli negli aeroporti sta funzionando – prosegue D’Amato – e questo ci permette di intercettare precocemente i casi asintomatici che altrimenti avrebbero viaggiato per l’Italia. Apprezzamento da parte dei viaggiatori.

23 i casi di rientro e di importazione

I casi di importazione o che riguardano giovani di rientro da vacanze provengono: 23 dalla Sardegna, 6 da Spagna, 2 da Malta, uno da Croazia, uno da Romania, uno da Albania, uno da Costa D’Avorio, uno da Filippine, uno da Equador, uno da Kazakistan, uno da Campania, uno da Emilia-Romagna e uno da Puglia.

Test per il personale della scuola

Per quanto riguarda i tamponi l’Assessore comunica che sono iniziati i tamponi ai clochard attraverso la collaborazione con la Caritas e che domani 20 agosto prenderanno il via i test sierologici per le scuole (docenti e personale scolastico del Lazio) ed è “boom di adesioni. Inizio dei  test nella Asl Roma 2, Asl Roma 3, Asl Roma 4, Asl Roma 5, Asl di Viterbo, Asl Frosinone e la Asl di Rieti”.

Rivolgo un invito a tutti i docenti e al personale – sottolinea D’Amato – ad aderire all’iniziativa e a prenotarsi per tempo visto il volume delle prestazioni da eseguire.

Indagine epidemiologica per i casi di Anguillara

La Asl Roma 4 sta richiamando ai drive-in gli avventori nei giorni 14 e 15 agosto del locale ‘Malaspina’ ad Anguillara dove sono stati riscontrati due casi positivi, in corso l’indagine epidemiologica.

I dati del 19 agosto nelle singole Asl di Roma: 48 casi

Nella Asl Roma 1 sono 22 i casi nelle ultime 24h e tra questi 14 sono di rientro (10 dalla Sardegna, due dalla Spagna, uno da Equador e uno dal Kazakistan). Quattro casi hanno un link al cluster della casa di cura delle Ancelle Francescane del Buon Pastore dove è in corso l’indagine epidemiologica.

Nella Asl Roma 2 sono 21 i casi nelle ultime 24h e tra questi 14 sono di rientro (3 dalla Sardegna, uno dalla Romania, uno dalla Croazia, uno dalla Spagna, uno dalle Filippine, uno dalla Puglia e 6 casi di viaggiatori hanno l’indagine in corso).

Nella Asl Roma 3 sono 5 i casi nelle ultime 24h e tra questi 4 sono di rientro: uno da Ibiza (Spagna), uno dall’Emilia-Romagna e due dalla Sardegna.

21 casi in Provincia

Nella Asl Roma 4 sono 6 i casi nelle ultime 24h e tra questi 2 sono di rientro: uno da Etiopia e uno da Costa D’Avorio. Altri 4 casi sono contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl Roma 5 un caso nelle ultime 24h e si tratta di una donna ora ricoverata all’Umberto I, avviata l’indagine epidemiologica.

Nella Asl Roma 6 sono 14 i casi nelle ultime 24h e tra questi 6 sono rientri dalla Sardegna, due da Malta, uno dalla Spagna e due sono contatti di casi positivi già noti e isolati.

Nelle altre province del Lazio 6 nuovi casi

Nella Asl di Latina si registrano 4 casi e si tratta di un rientro dalla Spagna, uno da Capri (Campania)  e un contatto di un caso già noto e isolato.

Nella Asl di Viterbo sono 2 i casi e si tratta di due rientri dalla Sardegna.

I dati dei giorni scorsi.

Le mappe dei contagi nei quartieri del III, IV e V municipio di Roma, aggiornate al 17 agosto

La mappa dei contagi nel Municipio III

La mappa dei contagi nel Municipio IV

La mappa dei contagi nel Municipio V

La mappa dei contagiati nel Lazio e nei Municipi di Roma

Le mappe sono realizzate dal SERESMI e rappresentano l’incidenza cumulativa dei contagi da Covid-19 nei Comuni del Lazio e nei Municipi e quartieri di Roma in rapporto al numero dei residenti dei singoli territori.

Le mappe sono aggiornate settimanalmente (il martedì), per consentire il consolidamento dei dati. Quelle visibili oggi sono riferite ai dati complessivi registrati fino al 17 agosto. A quella data il tasso di diffusione ogni 10mila abitanti a Roma città era 13.29 (3.819 casi dall’inizio dell’emergenza).

La mappa interattiva sulla diffusione del Covid-19 in Italia

In versione mobile e in versione desktop.

I dati vengono aggiornati giornalmente alle ore 18, in contemporanea alla conferenza stampa che viene trasmessa attraverso i canali social del Dipartimento della Protezione Civile.

La mappa sulla diffusione mondiale

La mappa con la situazione mondiale dell’infezione da Coronavirus COVID-19 realizzata dalla Johns Hopkins University.

Versione per pc

Versione per smartphone e tablet


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti