Coronavirus, Roma 17 agosto: 41 nuovi casi e 10 nella provincia. Tamponi anche all’aeroporto di Ciampino

Aeroporto di Fiumicino: trovati tre positivi, si tratta di una ragazza e due ragazzi
Rosa Valle - 17 Agosto 2020

Oggi, 17 agosto, nel Lazio si registrano 51 nuovi casi di contagio da Covid 19, e sono tutti a Roma e nella sua provincia. Zero i decessi.

La metà di questi casi è di importazione. Sei i casi di rientro dalla Sardegna con link a una festa a Porto Rotondo, otto gli operatori sanitari riferiti al cluster della casa di cura delle Ancelle Francescane del Buon Pastore (Asl Roma 1).

I casi di importazione o che riguardano giovani di rientro da vacanze provengono: dieci da Grecia (quattro da Corfù), otto i casi di rientro da Spagna, tre i casi da Croazia, due casi da Ucraina, due casi da Malta e un caso da Francia.

Ciampino: partiti i tamponi rapidi

Questa mattina sono partiti i tamponi rapidi per individuare eventuali casi di positività al Coronavirus anche presso l’Aeroporto di CiampinoInoltre tutti i drive-in sono operativi e rimarranno aperti fino alle ore 19. Si stanno eseguendo tamponi rapidi con refertazione entro la mezz’ora.

Tre i casi individuati all’aeroporto di Fiumicino

Intanto presso l’aeroporto di Fiumicino sono stati individuati i primi casi di positività al Covid 19. Il primo è quello di una ragazza romana di rientro dalla Grecia (Skiathos) con scalo ad Atene.

La ragazza – comunica l’Unità di Crisi COVID-19 della Regione Lazio – è asintomatica, sta bene ed stata posta in isolamento. Sono scattate le procedure di contact tracing previste dai protocolli operativi della sanità aeroportuale. Le procedure si sono svolte in completa sicurezza e un idoneo mezzo del 118 ha accompagnato la ragazza che è stata posta in isolamento.

Gli altri casi si riferiscono a un ragazzo di Pescara di rientro da Malta e un ragazzo francese proveniente dalla Croazia (Spalato). Il ragazzo è asintomatico e sta bene. Avviato il contact tracing internazionale e posto in isolamento.

“Il sistema sta funzionando – ha dichiarato l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato – e siamo pronti ad esportare il ‘modello di Roma’ per la sicurezza in aeroporto a chi ce lo richiede. Un ringraziamento particolare alla società Aeroporti di Roma (ADR) e al Ministero della Salute.”

Per i casi di rientro da Grecia, Croazia, Spagna e Malta – informa D’Amato – sono attivi sul territorio anche 18 drive-in ad accesso diretto senza prenotazione e gratuiti.”

Ringrazio gli oltre 170 operatori sanitari impegnati tra Aeroporti e i drive-in che in pieno agosto stanno garantendo la sicurezza e la salute pubblica –conclude l’Assessore – Una grande dimostrazione di professionalità al servizio del Paese per difendere Roma e il Lazio. Una grande risposta del servizio sanitario regionale.

Festa di Porto Rotondo: 8 casi

La Asl Roma 1 ha comunicato la positività di sei ragazzi di rientro da Porto Rotondo. Si tratta di due gruppi distinti che hanno in comune una festa nella giornata dell’8 agosto. Salgono così a otto i giovani risultati positivi, dopo il caso di due ragazze (già individuate ieri) che avevano partecipato alla serata in un locale di Porto Rotondo che prevedeva l’esibizione di un noto dj romano, e alla quale hanno partecipato molti ragazzi della Capitale.

Focolaio casa di cura Ancelle del Buon Pastore: 32 positivi

Sempre la Asl Roma 1 comunica che in merito al focolaio della casa di cura delle Ancelle del Buon Pastore si registrano otto operatori positivi, che sommati ai 24 casi di domenica porta a un totale di 32 casi. E’ in corso l’indagine epidemiologica e si stanno completando i trasferimenti dei pazienti positivi dalla struttura che è posta in isolamento

I dati nelle Asl di Roma: 41 casi

Nella Asl Roma 1 sono 29 i casi nelle ultime 24h e tra questi sei sono casi di rientro dalla Sardegna con un link ad una festa a Porto Rotondo. Undici i casi intercettati ai drive-in e di rientro dalle località turistiche, sei dalla Spagna, quattro dalla Grecia e uno dalla Croazia. Due i casi individuati in accesso al Pronto soccorso. Sono 8 i casi di operatori sanitari riferiti al cluster individuato nella casa di cura delle Ancelle Francescane del Buon Pastore.

Nella Asl Roma 2 sono 6 i casi nelle ultime 24h e tra questi due i casi da Ucraina, un caso da Grecia e un caso con un link ad un caso già noto e isolato.

Nella Asl Roma 3 sono 6 i casi nelle ultime 24h e tra questi un caso di una ragazza originaria dell’Equador e di rientro da un viaggio a Malta. Un caso di un uomo originario del Perù e di rientro da un viaggio a Malta. Un caso di un ragazzo di 19 anni di rientro dalla Croazia, una donna di 87 anni e un uomo di 82 anni individuati in accesso al Pronto soccorso e un caso di un ragazzo di 25 anni di rientro da un viaggio in Francia.

Provincia di Roma: 10 casi

Nella Asl Roma 5 sono 2 i casi nelle ultime 24h e tra questi un caso di una donna di rientro da un viaggio in Croazia con un passaggio a Vienna, in corso il contact tracing internazionale.

Nella Asl Roma 6 sono 8 i casi nelle ultime 24h e tra questi tre ragazze e un ragazzo di rientro dal viaggio scolastico a Corfù (Grecia) riferibile all’associazione Scuolazoo. Un caso di una bambina di 8 anni residente in Spagna è in corso l’indagine epidemiologica. Un caso di una donna di rientro da un viaggio in Spagna (Malaga) e un caso di una ragazza di rientro da un viaggio in Grecia.

Zero casi nelle altre province

Infine per quanto riguarda le altre province si registrano zero casi e zero decessi.

Le mappe dei contagi nei quartieri del III, IV e V municipio di Roma, aggiornate al 10 agosto

La mappa dei contagi nel Municipio III

La mappa dei contagi nel Municipio IV

La mappa dei contagi nel Municipio V

La mappa dei contagiati nel Lazio e nei Municipi di Roma

Le mappe sono realizzate dal SERESMI e rappresentano l’incidenza cumulativa dei contagi da Covid-19 nei Comuni del Lazio e nei Municipi e quartieri di Roma in rapporto al numero dei residenti dei singoli territori.

Le mappe sono aggiornate settimanalmente (il martedì), per consentire il consolidamento dei dati. Quelle visibili oggi sono riferite ai dati complessivi registrati fino al 10 agosto. A quella data il tasso di diffusione ogni 10mila abitanti a Roma città era 12.65 (3.633 casi dall’inizio dell’emergenza).

La mappa interattiva sulla diffusione del Covid-19 in Italia

In versione mobile e in versione desktop.

I dati vengono aggiornati giornalmente alle ore 18, in contemporanea alla conferenza stampa che viene trasmessa attraverso i canali social del Dipartimento della Protezione Civile.

La mappa sulla diffusione mondiale

La mappa con la situazione mondiale dell’infezione da Coronavirus COVID-19 realizzata dalla Johns Hopkins University.

Versione per pc

Versione per smartphone e tablet

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti