Covid-19, 3 ottobre: a Roma 112 nuovi casi. 261 in tutto il Lazio. 5 i decessi

Sono 87 i casi registrati nelle Asl della provincia di Roma e 62 nelle altre province laziali
Rosa Valle - 3 Ottobre 2020

Oggi, 3 ottobre, nel Lazio si registrano 261 nuovi casi di contagio da Covid-19, di questi 112 sono a Roma. I decessi sono stati 5. Record di tamponi  eseguiti: quasi 14 mila.

I dati sono stati diffusi dell’assessore alla Sanità Alessio D’Amato che informa anche che le Asl stanno effettuando «controlli a tappeto per verificare il rispetto dei protocolli di sicurezza nelle RSA e le case di riposo».

Analizzando i dati di oggi delle singole Asl si conferma quanto già emerso nei giorni scorsi: aumentano i casi di contagio famigliare e i casi positivi scoperti con indagine tra i contatti di casi noti.

I dati delle singole Asl

Roma 1: 36 casi, Roma 2: 49 casi e Roma 3: 27 casi

Nella Asl Roma 1 sono 36 i casi nelle ultime 24h e di questi 16 sono i casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano 2 decessi: una donna di 97 anni e un uomo di 82.

Nella Asl Roma 2 sono 49 i casi nelle ultime 24h e tra questi 3 sono casi di rientro dalla Romania, 10 sono i contatti di casi già noti e isolati. Si registra un decesso.

Nella Asl Roma 3 sono 27 i casi nelle ultime 24h, tra cui un caso di rientro dalla Grecia; 7 casi con link ad un cluster noto dove è in corso l’indagine epidemiologica; 1 caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione e 9 casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi: un uomo di 93 anni e un uomo di 81 anni.

I dati nella provincia di Roma. Rm4: 17 casi, Rm5: 29 casi; Rm6: 41 casi

Nella Asl Roma 4 sono 17 i casi nelle ultime 24h e si tratta di contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl Roma 5 sono 29 i casi nelle ultime 24h, tra cui un caso di rientro dalla Lombardia, uno individuato al test sierologico e 15 casi con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nella Asl Roma 6 sono 41 i casi nelle ultime 24h, tra cui 3 casi di rientro (uno dalla Romania, uno dall’Albania e uno con link dalla Sardegna); 13 contatti di casi già noti e isolati; 14 casi con link al cluster di Villa Maria dove è in corso l’indagine epidemiologica; un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione.

Nelle altre province del Lazio: 62 nuovi casi

Nelle province si registrano 62 casi e zero decessi nelle ultime 24h.

Nella Asl di Latina sono 24 i casi, tra cui 3 casi di rientro (2 dalla Tunisia e 1 dalla Romania); 13 contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl di Frosinone si registrano 19 casi e si tratta di contatti di casi già noti e isolati.

Nella Asl di Viterbo si registrano 16 casi, tra cui 9 contatti di casi già noti e isolati; un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione.

Nella Asl di Rieti sono 3 casi e si tratta di un caso di rientro dalla Romania e 2 contatti di casi già noti e isolati

 

AEROPORTI: Dall’inizio dell’attività di testing negli aeroporti di Fiumicino e Ciampino – informa  Unità di Crisi Regione Lazio – sono stati più di 30 mila i tamponi rapidi antigenici eseguiti: il 51,60% a cittadini residenti nel Lazio, il 25,80% a cittadini residenti in altre Regioni e il 22,60% a cittadini residenti all’estero.

Le mappe dei contagi nei quartieri del III, IV e V municipio di Roma

La mappa dei contagi nel Municipio III (aggiornata al 28 settembre)

La mappa dei contagi nel Municipio IV (aggiornata al 28 settembre)

La mappa dei contagi nel Municipio V (aggiornata al 28 settembre)

La mappa dei contagiati nel Lazio e nei Municipi di Roma

Le mappe sono realizzate dal SERESMI e rappresentano l’incidenza cumulativa dei contagi da Covid-19 nei Comuni del Lazio e nei Municipi e quartieri di Roma in rapporto al numero dei residenti dei singoli territori.

Le mappe sono aggiornate settimanalmente (il martedì), per consentire il consolidamento dei dati. Quelle visibili oggi sono riferite ai dati complessivi registrati fino al 28 settembre. A quella data il tasso di diffusione ogni 10mila abitanti a Roma città era 27.35 (7.857 casi dall’inizio dell’emergenza).

La mappa interattiva sulla diffusione del Covid-19 in Italia

In versione mobile e in versione desktop.

I dati vengono aggiornati giornalmente alle ore 18, in contemporanea alla conferenza stampa che viene trasmessa attraverso i canali social del Dipartimento della Protezione Civile.

La mappa sulla diffusione mondiale

La mappa con la situazione mondiale dell’infezione da Coronavirus COVID-19 realizzata dalla Johns Hopkins University.

Versione per pc

Versione per smartphone e tablet


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti