HOTtobre Piccante, il festival del Peperoncino a Roma

Torna il 2 e 3 ottobre, presso il Vivaio Garden 3 Fontane, via Laurentina 90
Anna Onori, Henos Palmisano - 28 Settembre 2021

Il 2 e 3 ottobre 2021, presso il Vivaio Garden 3 Fontane, via Laurentina 90 torna HOTtobre Piccante, il festival del Peperoncino

L’ingresso è libero, ovviamente nel pieno rispetto delle norme anti-covid.

Orario:

Sabato 2 ottobre dalle ore 10 alle 22

Domenica 3 ottobre dalle ore 10 alle 19

La III edizione di HOTtobre Piccante ha come madrina della manifestazione la “Piccantissima” attrice Mita Medici, alla quale è stato dedicato il “Peperoncino Mita”: di colore giallo, di piccantezza media, molto profumato.

Organizzatore è, come al solito, il dinamico dott. Antonio Bartalotta, romano di nascita, ma di assolute origini calabresi e specificamente di Diamante.

Verranno esposte più di 150 varietà di peperoncini di tutti i colori e forme, provenienti da tutto il mondo.

Adotta Abitare A

La piccantezza verrà descritta ed esaltata da Arturo Rencricca, capace di mangiare ben 1030 gr di “Diavolicchio Diamante” in soli 30’, record assoluto italiano.

L’attore Gianni Pellegrino, “Sua Maestà RE Peperoncino, ci delizierà con aneddoti “piccanti”, si consiglia di portare figli e nipoti.

Giancarlo Suriano riproporrà lo spettacolo “Cuoco Pop”, che, con la sua maxi padella, soddisferà i più sofisticati palati dei visitatori, che, inoltre, potranno “acculturarsi” delle eccellenze di oltre 20 aziende calabresi, laziali, sarde e pugliesi.

Tra le novità di quest’anno c’è la sezione d’arte: la pittrice Angiolina Marchese, presidente di Art Global, ha selezionato alcune opere che hanno come tema il Peperoncino.

Sarà presentato il libro: “VIP, Very Important Peperoncino, crea dipendenza e fa bene alla salute”; autori: Erminia Gerini Tricarico, Massimo Lopez, Francesco Maria Spanò, Editore Gangemi.

Durante la manifestazione, aperta anche alle famiglie, si potranno gustare le frittelle piccanti di Emanuela Crescenzi, chef in tacco 12, e L’Amaro del Capo Red Hot Edition.

È stata invitata l’attrice Esmeralda Spadea in qualità di protagonista e produttrice del film-documentario “Spicy Calabria”, ispirato alle bellezze della Calabria e al Peperoncino.

Sarà presente il prof. Enzo Monaco, presidente dell’Accademia Italiana del Peperoncino e presidente per l’Europa della WCA, la World Chili Alliance, associazione internazionale costituita nel 2018, che mira a diffondere la conoscenza, la sostenibilità e gli scambi tecnologici della piccante spezia, oramai da tutti riconosciuta come “medicinale” anti-cancro e cardioprotettore.

Il dott. Bartalotta, presidente di Ipse Dixit, delegazione romana dell’Accademia Italiana del Peperoncino, anche quest’anno è riuscito ad organizzare la “Piccante” manifestazione, facendo incontrare medici, artisti, cuochi (o chef per coloro che preferiscono una diversa classificazione), operatori del settore, giornalisti ed amanti di quella straordinaria gastronomia, che la nostra Penisola, da migliaia di anni, ha insegnato (e tutt’ora insegna) a tutto il mondo.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti