In IV Municipio due sportelli a sostegno delle fasce più deboli

Il 19 maggio l'inaugurazione. Sciascia: "per migliorare la qualità della vita di donne e minori vittime di disagio"
Redazione - 18 Maggio 2015

Saranno inaugurati domani 19 maggio, alle ore 11.30, nella sede di via Scorticabove 77 del IV Municipio, due sportelli di sostegno alle fasce più deboli: donne e minori.
“E’ stato un mio espresso desiderio nonché uno dei punti fondamentali delle mie linee programmatiche istituire questi due sportelli – dice Emiliano Sciascia, Presidente del Municipio IV –. Siamo riusciti, grazie alla collaborazione con Be Free e con L’Altro volto delle donne a sottoscrivere i protocolli d’intesa e ad istituire in tempi brevi sia lo Sportello Antiviolenza che il Punto di Ascolto Femminile e Minorile”.

Emiliano Sciascia

Emiliano Sciascia

“Questa iniziativa, che sottolineo essere un servizio senza oneri per l’amministrazione grazie all’accordo con le due associazioni firmatarie, sarà fondamentale per migliorare la qualità della vita di donne e minori vittime di disagio – dice Sciascia –. Dare supporto psicologico, sociale, infermieristico nonché legale è fondamentale per far sentire sempre di più quanto le istituzioni e nello specifico quella municipale vogliano essere presenti sul territorio in maniera sempre più fattiva e concreta”.

“Sono molto soddisfatta della collaborazione che Be Free e L’altro Volto delle Donne hanno voluto concedere al nostro municipio – dice Laura Pastore, Assessore alle Pari Opportunità del Municipio IV – . Mi auguro che questo sportello possa essere utile alle tante donne e minori che subiscono violenza tutti i giorni e che solo con l’aiuto di esperti possono salvarsi”.

La Sposa di Maria Pia

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti