LBM Sport Team vince la 13^ edizione della Maratona a Staffetta ‘Trofeo Atac’

Oltre 140 le squadre che hanno partecipato alla gara all'interno di Villa Borghese
di Aldo Zaino - 22 Ottobre 2013

Sabato 19 ottobre 2013 all’interno di Villa Borghese si è svolta la 13^ edizione della Maratona a Staffetta ‘Trofeo Atac, 8° memorial Mimmo di Biagio’. Oltre 140 le squadre partecipanti composte da 5 frazionisti, ognuno impegnato nel correre per km 8,439, l’ammontare della distanza dei 5 componenti di ogni squadra è stata quella di km 42,195.

DSC00580Il regolamento prevedeva 4 classifiche: 1) Trofeo Atac, la classifica principale, riservata alle squadre con una donna e un/una over 45; 2) Open per le prime 3 squadre classificate, senza vincoli di genere ed età; 3) le prime 3 società con il maggior numero di squadre classificate sommando sia la tipologia Trofeo Atac che Open – comunque con un minimo di 4 squadre; 4) riservata a squadre di dipendenti delle Aziende del Trasporto Pubblico Locale.

Il maggior numero di squadra iscritte era quella composta “da almeno una donna e un over 45” e per la quale sono stati schierati i migliori atleti per vincere la gara. La vittoria della Maratona a Staffetta 2013 è andata alla squadra dell’LBM Sport Team grazie alla grande prestazione di Hanane Janat.

DSC00579La squadra composta dai 5 frazionisti dell’LBM Team: Elias Embaye, Giampietro Atanasi, Janat Hanane, Mauro Vespignani e Robin Trapletti, ha percorso i 42,195 km previsti in 2:30:01, migliorando la prestazione del 2012 (2:31:37) . Al secondo posto Podistica Solidarietà (Danilo Osimani, Domenico Liberatore, Paola Pat ta, Francesco De Luca e Andrea Mancini) che ha chiuso in 2:36.06, al terzo l’Atletica Tirreno Civitavecchia (Federico Orlando, Federico Ubaldi, Lorella Pagliacci, Attilio Sartorelli e Emiliano Catullo) che ha chiuso in 2:37.24.

A Piazza di Siena si sono svolte anche gare su brevi distanze per i bambini (gratuite) con animazione per loro e per le famiglie dei partecipanti. Divertimento e anche solidarietà. Gli organizzatori hanno stanziato una cifra che sarà devoluta in beneficenza all a famiglia di Mimmo Di Biagio, podista romano prematuramente scomparso nel 2007, alla cui memoria è dedicata la manifestazione.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti