Municipio I: cinema all’aperto con le “Arene del Centro Storico” 2015

La rassegna, promossa e patrocinata dal Municipio Roma I Centro e realizzata dal Network Arene di Roma, proporrà fino al 15 settembre un ricco calendario
Redazione - 15 Luglio 2015

Torna nel centro storico capitolino l’appuntamento con il cinema en plein air per l’edizione 2015.

La rassegna, promossa e patrocinata dal Municipio Roma I Centro e realizzata dal Network Arene di Roma, proporrà fino al 15 settembre un ricco calendario di eventi che arricchiranno l’offerta culturale dell’estate capitolina, tutti caratterizzati dalla multidisciplinarietà e dalla contaminazione tra le arti.

Sotto i riflettori saranno infatti posti direttamente i “veri” protagonisti delle varie espressioni della cultura contemporanea: attori, registi, musicisti, pittori, scultori, performers, designer, scrittori, poeti, saggisti della scena capitolina e internazionale si alterneranno sui palchi delle Arene che, al termine del film, offriranno esibizioni ed incontri arricchiti da dibattiti con il pubblico moderati da esperti, critici e giornalisti.

Cinema-piazza-vittorioLa manifestazione è stata presentata martedì 14 luglio al Chiostro di San Pietro in Vincoli alla presenza del presidente Sabrina Alfonsi e dell’Assessore alla Cultura del Municipio Roma I Centro Andrea Valeri, in occasione della proiezione del film “Arance e Martello” opera prima che segna l’esordio alla regia di Diego Bianchi che insieme ad alcuni attori del cast darà vita ad un dibattito aperto con il pubblico.

“Il supporto del Municipio Roma I Centro è stato fondamentale per realizzare questa edizione della nostra rassegna – puntualizza Massimo Gazzè, il Presidente di Network Arene di Roma – Senza l’impegno e la fattiva collaborazione con L’Amministrazione non saremo mai riusciti a superare le tante problematiche che si sono via via presentate, oltre naturalmente a quelle generate dal totale azzeramento dei fondi stanziati per il Cinema d’Estate 2015. Mettendo a frutto le sinergie create dal Distretto Culturale del I Municipio siamo riusciti, anche in ristrettezza di risorse economiche, non solo ad allestire un numero di Arene all’altezza delle aspettative della cittadinanza, ma ad aumentare la qualità dell’offerta culturale che sarà articolata e di grande eccellenza.”

“Anche quest’anno siamo riusciti a garantire lo svolgimento delle arene nelle piazze, e soprattutto quella di piazza Vittorio fortemente voluta dai cittadini.  Un appuntamento importante per il nostro territorio e per coloro che d’estate anche per problemi economici sono costretti a rimanere in città. Una forma di promozione del cinema è uno strumento di riappropriazione degli spazi urbani da parte della cittadinanza”. afferma Andrea Valeri Assessore alle politiche culturali ed al turismo del I Municipio. “Lo stimolo ad operare in network avviato in questi mesi ha creato un clima di grande collaborazione tra gli operatori culturali del Distretto Culturale che ha subito prodotti risultati tangibili”.

“Grazie alle sinergie alimentate dal Distretto Culturale ed all’ottimo lavoro congiunto realizzato con le associazioni del territorio – sottolinea Sabrina Alfonsi la Presidente del Municipio Roma I Centro – offriremo quest’anno alla cittadinanza e turisti una serie di eventi, assolutamente autofinanziati e gratuiti per l’Amministrazione, ma di altissimo valore culturale che si andranno ad aggiungere ad altre importanti manifestazioni che abbiamo organizzato come il Festival gratuito del Cinema a Trastevere, che hanno visto una grande partecipazione da parte dei cittadini, il  che dimostra la bontà della proposta culturale.. “La grande risposta in termini di partecipazione – conclude Sabrina Alfonsi – alle iniziative di promozione del cinema lasciano sullo sfondo la questione ancora aperta delle molte sale cinematografiche chiuse nella nostra città a cui l’Amministrazione deve dare urgente risposta”.

Con la partenza del “Cinema d’Estate” nell’ambito dell’Estate Romana 2015 dell’Arena di Piazza Vittorio – che proprio per rispondere alle richieste del territorio la Presidente Alfonsi ha fortemente sostenuto – saranno quindi ben cinque le Arene del centro storico che allieteranno la lunga e calda estate capitolina.

La Sposa di Maria Pia

La rassegna proporrà i migliori film della stagione cinematografica in corso, con particolare attenzione alla produzione indipendente italiana ed europea, onde dare alla cittadinanza la possibilità di vedere sul grande schermo pellicole cinematografiche di qualità e di apprezzare quei film un po’ più “difficili” che di solito vengono destinati ai cinema d’essai.

JAZZ&WINE

L’Arena Chiostro San Pietro in Vincoli fino al 6 settembre ospiterà inoltre “Jazz&Wine” la rassegna che coniuga musica e vino di qualità proponendo weekend di concerti gratuiti di affermati musicisti italiani e internazionali provenienti da Europa, Stati Uniti e Giappone, serate abbinate alla degustazione di vini di qualità provenienti da tutto il mondo. Sul palco i grandi protagonisti della scena jazz, da Irio De Paula a Maurizio Urbani, da Akiko Ushijima a Tony Formichella, si avvicenderanno con l’esibizione dei giovani musicisti con l’obiettivo di valorizzare forze e talenti emergenti e la produzione discografica indipendente e alternativa.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti