Quale scuola per il futuro? Tavola rotonda alla Renzo Pezzani

Venerdi 24 ottobre nell'elementare di piazza dei Mirti nel VII Municipio)
di Aldo Zaino - 27 Ottobre 2008

Centinaia pi persone (insegnanti, alunni, genitori e nonni) hanno partecipato alla tavola rotonda sul tema: “Quale scuola per il futuro?".  L’incontro si è svolto nel tardo pomeriggio di venerdi 24 ottobre 2008 nell’elementare Renzo Pezzani in piazza dei Mirti VII Municipio.

La presenza di cosi tanta gente ha evidenziato due aspetti: il primo, che la situazione pesante che si è venuta a creare non riguarda solo gli insegnanti, come inizialmente ci era sembrato di capire, ma interessa maggiormente gli alunni ed i genitori, per i problemi che si presentano: classi sempre più numerose; impoverimento dell’offerta formativa (meno ore, meno laboratori, meno progetti, più difficoltà organizzative per le uscite didattiche, meno competenze; incertezze relative al tempo prolungato ed ai costi della mensa; difficoltà organizzative (ricorso sempre più frequente alle divisioni degli studenti per classe, in caso di assenza del docente); minore pulizia e velocità nelle risposte perché ci sarà meno personale; chiusura di scuole e sedi decentrate; superficialità con cui si è cambiato il sistema di valutazione; rischi di bocciature facili; classi ponte per migrati; progetti futuri di trasformazione le scuole in fondazioni.

A chiusura dell’incontro il Dirigente A. Caroni ha cercato di chiarire che per risolvere questi problemi non desiderano ne l’appoggio di qualsiasi politico o partiti politici, e tanto meno di associazioni sindacali, ed ha invitato i presenti, di documentarsi tramite internet e soffermarsi sugli art. n. 112 e n. 137 per rendersi conto sulle prospettive future della scuola.

Fresco Market
Fresco Market

Nella tavola rotonda erano presenti : F. Simeoni Presidente Consigliere di Circolo – 21° C.D. “F Cecconi”, – A Caroni Dirigente Scolastico 21° Circolo Didattico “F. Cecconi”, – S Sasso Dirigente Scolastico 138° C. D. “G.B. Basile”, – P Gariba giornalista, – D. Merli Psicologa, – S. Montanari docente in Psicologia Università la Sapienza di Roma, – C Zaccaria Pedagogista


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti