Rassegna cinematografica Il ’68 tra cinema e società

Evoluzioni e problematiche del passato e del presente. A San Lorenzo per 10 domeniche a partire dal 27 settembre
Enzo Luciani - 21 Settembre 2009

A partire da domenica 27 settembre e per un totale di 10 incontri, presso il Sinergy Art Studio, nel cuore di San Lorenzo, verranno proposte altrettante pellicole che hanno segnato un passaggio epocale verso la libertà del pensiero. L’Associazione Culturale Cinem’Art, in collaborazione con il Marte Live e con il patrocinio della Regione Lazio e del Comune di Roma presenterà la rassegna cinematografica Il ’68 tra cinema e società.

Concetto centrale e dominante della rassegna è il restituire la profondità di una "rivoluzione" sociale vicina nel tempo ma così lontana dalle nuove generazioni che ne hanno ereditato libertà ed emancipazione alcune volte senza averne la piena consapevolezza. Diviene così fondamentale raccontare il clima di cambiamento e ribellione che ha avuto il suo fulcro nel 1968 e che in 40 anni ha sviluppato e sviscerato la crisi della famiglia, l’emancipazione femminile, la libertà sessuale, il rapporto con la religione, la follia, la corruzione, il Sud, tutte tematiche che irrompono nel cinema di quegli anni, in grado di porsi come specchio di una società in netta trasformazione.

In questo contesto che mira ad offrire ai fruitori film dei più grandi maestri della settima arte, come Bertolucci, Bellocchio, i fratelli Taviani, Monicelli, Pasolini, tanti per citarne alcuni, nasce parallelamente un percorso nel contesto attuale dell’immaginario filmico che proporrà, in apertura di ciascuna serata, i primi dieci cortometraggi classificati nell’edizione 2009 del MarteLive. Questo con lo scopo di mostrare come venga riletta oggigiorno la nostra società attraverso gli occhi di giovani autori che si avvicinano al mondo in celluloide e del quale, ci auspichiamo, da qui a qualche anno ne siano parte attiva. Se da un lato vi è così la necessità di comunicare, dall’altro si manifesta, con sempre maggiore interesse, l’esigenza di uno scambio d’informazione con chi assiste alle proiezioni. Di qui, l’idea di realizzare un Concorso tra i 10 Corti in questione, la cui unica giuria saranno gli spettatori che avranno così il compito di rilevare quale miglior elaborato visivo rappresenti il mondo nel quale viviamo e del quale, volenti o nolenti, siamo parte attiva.

Le serate si apriranno alle ore 20.00 con una breve presentazione della serata, un aperitivo offerto dalla cantina Colle Picchioni (una tra le principali aziende produttrici di vino della nostra Regione) e poi a seguire la proiezione di un Corto e del film in programma.

Location dell’evento è il Laboratorio Espressivo Sinergy Art Studio, sito in via di Porta Labicana 27.

Programma completo:

Domenica 27 settembre ore 20.00 Presentazione della rassegna e del Concorso Corti Proiezione del film di Alessio Inturri R.M.A. – Rapina a Mano Armata (finalista Lazio MarteLive 2009) Durata: 14’ Presentazione e proiezione della pellicola Prima della rivoluzione (1964)  
Regia: Bernardo Bertolucci – durata: 100′ 
Domenica 4 ottobre ore 20.00 Proiezione del film di Andrea Fazzini Chat noir – Rete di passione (premio EcoTv MarteLive 2009) Durata: 6’ Proiezione del film di Lorenzo Veracini, Nandin Nambiar, Marco Avoletta A bicycle trip (finalista Lazio MarteLive 2009) Durata: 4’ Presentazione e proiezione della pellicola 
I pugni in tasca (1965)  
Regia: Marco Bellocchio – durata: 107′  
Domenica 11 ottobre ore 20.00 
Proiezione del film di Guido Tortorella Cronaca di un rapimento (finalista Lazio MarteLive 2009) Durata: 15’ Presentazione e proiezione della pellicola 
I Sovversivi (1967)  
Regia: Paolo e Vittorio Taviani – durata: 110′
 
Domenica 18 ottobre ore 20.00 Proiezione del film di Federico Mutti Domingo Frango Assado (finalista Emilia Romagna MarteLive 2009) Durata: 20’ Presentazione della pellicola e microforum su: il cinema di Mario Monicelli 
La ragazza con la pistola (1968)  
Regia: Mario Monicelli – durata: 102′  
 
Domenica 25 ottobre ore 20.00 
Proiezione del film di Marta Palazzi, Daniele Scali, Jacopo Lanza U’ scirocco (finalista Lazio MarteLive 2009) Durata: 5’ Presentazione della pellicola e microforum su: Pasolini e la società Teorema (1968) 
Regia: Pier Paolo Pasolini – durata: 98′   
 
Domenica 8 novembre ore 20.00 Proiezione del film di Nino Sabella Maradona baby (migliore sceneggiatura MarteLive2009) Durata: 10’ Presentazione e proiezione della pellicola  
68  – l’utopia della realtà (2000)  
Regia: Ferdinando Vicentini Orgnani, Adalberto Baldoni – durata: 90′  
Dibattito con i registi del film  
Domenica 15 novembre ore 20.00 Proiezione del film di Andrea De Sica Il grande spettacolo (premio Cheshire Cat–Lewis Carroll Factory MarteLive2009) Durata: 15’ Presentazione e proiezione della pellicola 
Diario di una schizofrenica (1968)  
Regia: Nelo Risi – durata: 100′ 
 
Domenica 22 novembre ore 20.00 Proiezione del film di Raffaele Manco Ci vediamo presto (Premio “Musa” SupergaCinema MarteLive 2009) Durata: 29’ Presentazione della pellicola 
Amore e rabbia (1969)  
Regia: Carlo Lizzani, Jean-Luc Godard, Marco Bellocchio, B. Bertolucci, P. P. Pasolini – durata: 100′  
 
Domenica 29 novembre Nel corso della serata conclusiva del R.A.I.F. – Rom’Art Indipendent Festival verrà premiata l’opera vincente votata dagli spettatori Sarà proiettato fuori concorso il film di Marco Danieli Ultima Spaggia (miglior cortometraggio del MarteLive 2009) Durata: 5’ 
 
Domenica 6 dicembre ore 20.00 Presentazione della pellicola e microforum su: il cinema di Elio Petri Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto (1970) Regia: Elio Petri – durata: 114′
Domenica 13 dicembre ore 20.00 
Presentazione della pellicola e microforum su: la generazione del ‘68 
Maledetti vi amerò (1980)  
Regia: Marco Tullio Giordana – durata: 84′

Dibattito e chiusura della rassegna

 

Adotta Abitare A

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti