Roberto Rutigliani e Franca Fiacconi vincono la 28ª “Corri alla Garbatella”

Oltre 1000 i concorrenti, al via fra la competitiva e non, e più di 160 bambini e bambine delle scuole dell'VIII Municipio
Aldo Zaino - 26 Novembre 2019

Vittoria di Pasquale Roberto Rutigliani e Franca Fiacconi, alla 28ª edizione della  “Corri alla Garbatella” e nel contempo Vittoria dei residenti del nobile quartiere di Roma, per la tenacia degli organizzatori, e la generosità dei volontari.

Oltre 1000 i concorrenti, al via fra la competitiva e non, e più di 160 bambini e bambine delle scuole dell’VIII Municipio di Roma Capitale. Con la prova dei futuri podisti che hanno corso sulla distanza di 650 metri accompagnati dal tifo dei genitori, nonni, è iniziata la “prima edizione della “Corri Forte e Cresci Bene”.

La vittoria fra i giovani atleti è andata ad Alessio e Olga ai quali sono state donate due vistose coppe offerta dalla famiglia Santilli – Andreozzi a ricordo del figlio Tommaso investito da un automobilista pirata proprio nelle strade della Garbatella. I due genitori con una terza coppa hanno premiare anche la classe più numerosa che ha preso parte a questa manifestazione sportiva.

Una gara quella della “Corri alla Garbatella” – cuore storico di Roma è sempre ben partecipata quest’anno è stato  battuto il numero degli iscritti rispetto a  tutte le precedenti edizioni, un risultato positivo perché la manifestazione sportiva apre i festeggiamenti dei 100 anni del quartiere.

La partecipazione massiccia di atleti a questa gara è motivata anche per l’attenzione che gli organizzatori dedicano alle persone meno fortunate.   Alla Garbatella – cuore storico di Roma –  quest’anno si è corso anche per i “Giovani e Tenaci” la squadra di basket in carrozzina che vede Sara in prima linea sotto canestro con la stessa grinta che mette nel suo match contro l’AIG (artrite idiopatica giovanile).

Proprio attraverso Sara, la “ Corri alla Garbatella” ha dato vita a una collaborazione con i “giovani e tenaci” ( nome sacrosanto) per raccogliere fondi, a favore dei giocatori del campionato giovanile di serie A di basket in carrozzina, ma anche per promuovere una mentalità (più incisiva sul caso.)

Anche la pioggia, ha preso atto che non era il caso di imperversare su questo nobile evento, facendo correre e svolgere tutte gli adempimenti che una gara comporta senza l’uso degli ombrelli.

Il percorso, due giri di 5 km ciascuno per un totale di 10 km che ha portato gli atleti nelle strade del Quartiere della Garbatella, motivo di orgoglio del Comitato organizzativo della gara, per far conoscere il loro quartiere. Perfetta l’organizzazione, e riguardo dei ristori, grazie ai tanti volontari e la Polizia Locale, i concorrenti hanno corso nella massima sicurezza. Dinamiche lo svolgimento delle premiazioni, sul palco posto nel piazzale, della sede del CNA, e nell’interno per le premiazioni di categoria. Il ricordo tutti per aver partecipato a questo evento rimane anche per il ricco pacco gara, e la famosa tazza da the, quest’anno presentata in vari colori.

Le dichiarazioni di Amedeo Ciaccheri, Presidente dell’VIII Municipio di Roma, presente in tutte le fasi dell’evento partenza arrivo e premiazioni: Oggi è una giornata di festa e di Sport per tutto il quartiere e per Roma, sono 28! Tante sono le edizione di “Corri alla Garbatella” ma questa ha un sapore speciale perché corriamo verso il centenario, qui sta il cuore e la voglia di un’altra città. Più di mille atleti che hanno sfilato per le strade della Garbatella e, soprattutto  oltre 160 bambini e bambine hanno partecipato alla prima edizione di “ Corri Forte Cresi Bene. Una cornice fantastica e gioiosa, stavolta superando anche tanti ostacoli burocratici.  Siamo forti, più vivi e più belli, e non ci fermeremo qui, per la Garbatella, per il nostro Municipio per Roma.  Il Presidente poi ha ringraziato tutti e a tutte, dall’infaticabile Walter e al suo staff, alla generosità dei volontari, agli sponsor ai partecipanti alla Polizia Locale e alla protezione Civile.

Le premiazioni dirette da Ludovico Nerli Ballati speaker della manifestazione si sono svolte a fine gara nel piazzale della struttura del CNA di via G. Massaia, coadiuvato dal Presidente e Walter Graziani organizzatore della Corri alla Garbatella e dai suoi collaboratori.

Cosi al traguardo tra gli uomini: al primo posto si è classificato Rutigliano Pasquale Roberto ASD OlimpiaEur Camp. tempo 00:32:29 seguito da Giulio Conforti, ASD Piano ma Arriviamo (00:32:23), al terzo posto si è classificato  Nerli Ballanti Emiliano, ASD ATL Villa Guglielmini (00:34:22)

Tra le donne: vince  Franca Fiacconi, Runcard (00:42:23), al secondo posto si è classificata  Irene Spaziani,  A.S Amatori Villa Papamphili (00:42:41) al terzo  posto Alessandra Luzi, Mezzo Fondo Club Ascoli  (00:42:59)


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti