Roberto Panfilio scende in campo…

E' candidato al Consiglio del III municipio con la lista civica Michetti Sindaco, alle prossime elezioni del 3 e 4 ottobre 2021
di E. L. - Messaggio elettorale - - 25 Settembre 2021

Nel lungo elenco dei candidati a consigliere municipale per il III municipio di Roma, tra le file della Lista Civica Michetti Sindaco, c’è Roberto Panfilio e lo abbiamo incontrato dopo una giornata di lavoro in un grande store di elettronica.

Roberto, ti vuoi presentare…

«Sono nato a Roma 44 anni fa. Ho giocato molti anni a calcio per poi iniziare il percorso di allenatore che si è interrotto a causa della tragedia del crollo della palazzina al Portuense con il grave lutto che ha travolto la famiglia del mister con il quale avevo intrapreso questo percorso.
Ho fatto diversi lavori e ormai da molti anni lavoro nel settore dell’elettronica di largo consumo e tutti i giorni mi rapporto con colleghi e clienti cercando di dare sempre il 100%, pronto ad aiutare, guidare, ascoltare e… apprendere, perché sono una persona cui piace il confronto con le tante realtà che mi circondano.»

Perché hai deciso di candidarti alle prossime elezioni come consigliere del III municipio?

«Ho sempre fatto dell’aiutare gli altri una filosofia di vita, sia sul campo di calcio che nel quotidiano.
Ed è proprio questo che mi ha spinto a presentarmi a Marco Visconti, candidato nella lista di Fratelli d’Italia al Consiglio Comunale, con un progetto: combattere le ingiustizie dei quartieri di periferia che continuano a essere abbandonati.
Ingiustizie che non danno possibilità a chi vorrebbe emergere aprendo una sua attività, o impediscono di avere vicino a casa quell’attività sportiva che può togliere dalla strada il proprio figlio o il nipote. O più semplicemente di non aver paura che tua figlia torni a casa da sola camminando per chilometri perché l’autobus non passa e in più doverlo fare al buio perché i lampioni non ci sono o sono spenti.»

Cosa farai se eletto?

«Raccoglierò le richieste delle persone, come anche le idee, ascolterò le loro paure e le buone intenzioni e le trasmetterò a chi può aiutarci a farle diventare realtà, a chi ci potrà aiutare dandoci il supporto per migliorare il nostro quartiere, la nostra Città. Ecco perché invito a votare Panfilio -Lista Civica Michetti Sindaco – al III Municipio e Visconti – Fratelli d’Italia – al Consiglio Comunale e posso assicurare che in noi i cittadini avranno sempre delle persone oneste, sincere e per bene, che ascolteranno e che si spingeranno fin dove possono e forse… anche oltre per mantenere gli impegni!»

Perché consigli di votare Marco Visconti al Consiglio comunale?

«Intanto perché lui si presenta in modo semplice, diretto, concreto: “Credo nella stretta di mano per tutto ciò che sa trasmettere e nella parola data per tutto quello che per me rappresenta da sempre”.

Marco ha 40 anni, l’attenzione per la legge, tradotta negli studi universitari; la passione per lo sport, riflessa negli incarichi di vertice nel calcio romano; l’impegno per la buona politica, quella dei risultati ottenuti con la Gente per la Gente.

Molti incarichi svolti tra cui Delegato alle Politiche Ambientali, Segretario particolare del delegato all’Emergenza Abitativa, responsabile dei rapporti politici dell’Assessorato all’Ambiente comunale. Gestisce un importante Centro servizi divenuto punto di riferimento di una zona importante come Boccea, grazie al suo team e al suo massimo impegno per gli altri.
Marco ha coraggio e conoscenza per affrontare la machina burocratica romana e ha a cuore le persone, per questo io mi fido di lui e invito gli elettori a fare altrettanto.»

 

Ecco come si vota alle elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre 2021 a Roma

Pubblicità elettorale Regionali 2023

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti