Rosaria Console è la “Best Woman” 2016

Vittoria Italiana ai primi tre posti: dopo la vincitrice, Rosaria Elena Romagnolo e Anna Alberti. Fra gli uomini vince Kipkorir Chirchir 
Aldo Zaino    - 5 Dicembre 2016

Domenica 4 dicembre 2016 a Fiumicino, si è svolta la 27^ edizione della “Best Woman”, gara podistica di dieci chilometri con partenza ore 10, in via Bezzi, con lo spettacolare arrivo sulla pista di atletica dello Stadio “Vincenzo Cotorelli”.

La gara è stata organizzata dall’Atletica Villa Guglielmi, con il patrocinio del Comune di Fiumicino e della Regione Lazio, sotto l’egida del Comitato Regionale del Lazio, della Federazione Italiana di Atletica Leggera e del Comitato di Roma dell’ U.I.S.P (Unione Italiana Sport per Tutti).

consoleLa Best Woman con il percorso tutto, con misurazione ed omologazione FIDAL si può definire la più veloce tra le Classiche, caratterizzata da un percorso veloce, tutto pianeggiante, ottimo per la preparazione invernale e per le prossime mezze Maratone.

Per questi ed altri motivi la manifestazione sportiva è sempre ben partecipata con un numero superiore ai 2000 concorrenti di cui 700 donne con caratura Nazionale, la dimostrazione è che fra i primi arrivati uomini e le donne c’è un distacco di poco più di tre minuti.

La Best Woman è caratteristica anche per l’ampio spazio che offre lo Stadio Vincenzo Cotorelli, che permette a tutti i Gruppi Sportivi per predisporre i loro gazebo, e dare la migliore assistenza ai propri atleti.

coriandoliFiumicino ha accolto le migliaia di atleti con un timido sole e temperatura primaverile. La partenza come previsto alle ore 10.00 da via Bezzi, con un percorso ha interessato le principali strade della cittadina laziale, con il tratto del caratteristico porto fluviale, il passaggio sul ponte che divide le due sponde del Tevere, e poi l’ingresso dello Stadio Vincenzo Cotorelli e la volata in pista prima di raggiungere il traguardo.

Pur riconoscendo agli organizzatori della  Best Woman il merito di aver rispettato le regole della FIDAL inserendo anche le categorie SM75 e SM 80, purtroppo bisogna aggiungere che c’è stato un enorme divario fra il prezzo d’iscrizione e il servizio ricevuto.

Le premiazioni si sono svolte a fine gara alla presenza dello speaker Ludovico Nerli Ballati, Il Sindaco del Comune di Fiumicino con diversi Amministratori, i dirigenti dall’Atletica Villa Guglielmi, Enrico Castrucci l’organizzatore della Maratona di Roma.

uominiL’ordine d’arrivo uomini: al primo posto come l’edizione del 2015 Kipkorir Chirchir Erastus, E. Servizi ATL Futura Roma tempo 00:30:21, al secondo posto si è piazzato Baptiste Jean Simukeka, RCF Roma Sud (00:30:39), seguito per la terza posizione da Roman Prodius, (00:30:39). LBM Sport Team.

donneArrivo donne: Vittoria di Rosaria Console, G.A. Fiamme Gialle tempo 00:33:46, al secondo posto si è classificata Elena Romagnolo, C.S. Esercito (00:34:33), seguita al terzo posto da Anna Alberti Circolo Canottieri Aniene (00:34:51).

Classifica Società: al primo posto Bancari Romani con 171 atleti, seguiti da Podistica Solidarietà 158 atleti, ASD Amatori Villa Pamphilj (126) LBM Sport Team (114)

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti