Sbloccati i fondi destinati al sociale

Dal 23 luglio sono partiti i pagamenti per gli operatori
Enzo Luciani - 24 Luglio 2008

Dopo mesi di polemiche, preoccupazioni, stipendi inevasi e dibattiti politici, il 22 luglio, il Comune di Roma ha sbloccato la situazione dei fondi, destinati al pagamento dei dipendenti delle cooperative sociali. Dal giorno successivo sono partiti i pagamenti degli operatori. 

Soddisfazione per il centro sinistra che, per lungo tempo, ha portato avanti una battaglia perchè i fondi destinati al sociale venissero sbloccati. Ma c’è stato anche chi ha accusato il Pd di aver strumentalizzato la questione .

Marco Giudici, consigliere del Muncipio XVI del Popolo della Libertà dichiara:  “le mie congratulazioni all’assessore Belviso per l’importante risultato raggiunto sullo sblocco dei fondi per il sociale. Un atto che rivela quanto le polemiche sollevate dal centrosinistra al Muncipio XVI, in questi giorni ed in particolare durante il consiglio tenutosi la scorsa settimana su questo tema, siano state solo strumentali".


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti