Smantellato dai vigili dormitorio sulle sponde del Tevere

All'altezza di Lungotevere della Vittoria a Prati
da Omniroma - 8 Ottobre 2008

Smantellato dai vigili urbani un dormitorio di fortuna allestito sulle sponde del fiume Tevere, all’altezza di Lungotevere della Vittoria a Prati. È successo il 7 ottobre notte.

Il nucleo di polizia giudiziaria del XVII gruppo, durante uno dei periodici controlli, hanno notato cumuli di rifiuti nelle vicinanze di alcuni campi sportivi inutilizzati ed hanno deciso di intervenire. È bastato superare una bassa cancellata per giungere ad improvvisate baracche che fungono da rifugio per sbandati senza fissa dimora. Stanotte erano 7, tutti uomini, coloro che si erano barricati con improvvisati catenacci chiusi dall’interno.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti