Solidarietà digitale: tanti servizi gratuiti per fronteggiare l’emergenza Coronavirus

Dalle piattaforme per lo smart working e per la formazione a distanza fino ai servizi di intrattenimento
Ambra Di Chio - 2 Aprile 2020

Il Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione, con il supporto tecnico di AGID – Agenzia per l’Italia Digitale, ha lanciato un progetto denominato “Solidarietà digitale” con l’intento di aiutare i cittadini a mantenere le proprie abitudini di vita, nel pieno rispetto delle disposizioni governative volte a contenere e contrastare la diffusione del Coronavirus (SARS-CoV-2).

Collegandosi alla piattaforma https://solidarietadigitale.agid.gov.it/#/ è possibile consultare l’elenco completo di tutti i servizi digitali che sono stati messi a disposizione da aziende, enti ed associazioni, a titolo completamente gratuito e senza nessun obbligo di rinnovo, al termine della scadenza del periodo dell’offerta.

Le proposte sono davvero tante ed in grado di soddisfare le esigenze di un pubblico vasto ed eterogeneo. In un momento così critico, in cui è fondamentale per il bene di tutti restare a casa e limitare le uscite soltanto a casi di vera necessità, la tecnologia diventa dunque un prezioso alleato per aiutarci a gestire al meglio tanti aspetti della nostra vita quotidiana: dal lavoro da remoto, alla formazione a distanza fino alla spesa on line. Oltre ad accedere a piattaforme avanzate di smart working ed e-learnig, è possibile ad esempio avvalersi di una serie di servizi specialistici come consulenze mediche o professionali. Sono disponibili anche tante offerte legate alla sfera dell’informazione e dell’intrattenimento che vanno dagli abbonamenti digitali a quotidiani e riviste, alla possibilità di accedere ad ampi cataloghi di e-book fino a quella di usufruire di una serie di servizi streaming on demand. Infine, molti siti di e-commerce che partecipano a questo progetto offrono la consegna gratuita su tutti gli acquisti, in modo da venire incontro alle esigenze dei loro utenti.

Le aziende e le associazioni che intendono offrire il loro prezioso contributo a quest’iniziativa, possono compilare l’apposito form che è presente nella sezione “Come aderire” della piattaforma dedicata al progetto di Solidarietà digitale.

 

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti