Testaccio: “Ecco le condizioni della ciclabile”

Una nota di Augusto Santori del comitato DifendiAMO ROMA
Redazione - 7 Agosto 2015

“Le condizioni delle piste ciclabili a Roma sono vergognose. E’ proprio il caso di dire che da tempo Marino è sceso dalla bicicletta, oppure evidentemente frequenta solo il Campidoglio. Alle denunce si associazioni e ciclisti sulle condizioni delle ciclabili nelle periferie della città, sul Tevere alla Magliana come a Ponte Milvio, si aggiunge lo stato indecoroso in cui versa la ciclabile di Testaccio. Da tempo si attende un intervento di Roma Capitale e del Municipio ma a quanto pare sono tutti impegnati in altre vicende”, così in una nota Augusto Santori del comitato DifendiAMO ROMA.

unnamed (15)“Lo stato di degrado e insicurezza in cui versano le strade della città subito da automobilisti e da centauri, quello terribile che affrontano quotidianamente i pedoni sui marciapiedi, sembrano essere nulli rispetto allo stato in cui si trovano le piste ciclabili: carrelli di rom, sterpaglie, attraversamenti assurdi e ora anche buche enormi. Una gran bella pubblicità per chi sogna Roma come una città del nord Europa e una quotidianità devastata per chi semplicemente cerca di affrontare sui pedali la Capitale. Attendiamo notizie sull’ufficio ciclabilità di Marino, che ad oggi è il grande assente, come la manutenzione del resto”, conclude Santori.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti