Torna “Musica al Castello” nel Borgo di Ceri

Rivive la musica medievale e rinascimentale che ha in programma tre appuntamenti e si inaugurerà con il concerto d’apertura il 21 settembre
di S. U. - 9 Settembre 2014

Ritorna, dopo lo strepitoso successo di pubblico e di critica raccolto nell’edizione dell’anno scorso, la prestigiosa rassegna di musica medievale e rinascimentale dal titolo “Musica al Castello”. L’evento musicale, unico nel suo genere nel nostro comprensorio, è organizzato dall’associazione “La Baronia di Cerveteri – Gruppo Danza Antica- è costituisce: per la qualità, i contenuti artistici e l’ambientazione dove sarà rappresentato: il salone delle feste dello storico Palazzo Torlonia nel magnifico Borgo medievale di Ceri -, una preziosità che arricchisce con le sonorità dei liuti, dei flauti, dei salteri, delle arpe e degli strumenti tipici della musica medievale e rinascimentale l’asfittico panorama culturale autunnale del comprensorio dopo la sfuriata festaiola dell’estate cerite e ladispolana.

Infatti, la rassegna musicale ha in programma tre appuntamenti e si inaugurerà con il concerto d’apertura il 21 settembre alle h. 18.00, per proseguire con i concerti del 4 e 18 ottobre. L’evento proporrà un repertorio musicale che spazia dal periodo medievale fino al rinascimento, in un arco temporale cha va dal XIII al XVI secolo con brani provenienti dalla tradizione musicale italiana, francese, spagnola e anglosassone. L’organizzatore di questa bella manifestazione, “La Baronia di Cerveteri”, molto si è impegnato per alzare il livello della qualità della proposta artistica, invitando alla rassegna gruppi musicali di provata esperienza tecnica e artistica in grado di soddisfare anche un pubblico dal palato esigente. Il concerto d’apertura del 21 settembre sarà tenuto dall’Ensemble “Il Rondello” di Roma; nel secondo concerto, che si terrà il 4 ottobre alle h. 21.00, si esibirà l’Ensemble ”Histriones Carbij” di Calvi d’Umbria; il terzo concerto in calendario, si terrà il 18 ottobre alle h. 21.00, è sarà tenuto dall’ “Ensemble Sangineto” di Monza.
L’ “Ensemble Sangineto” gia l’anno scorso ha partecipato alla rassegna riscuotendo un alto livello di gradimento, testimoniato, in quella occasione, dallo standing ovation tributato dal pubblico per l’altissima qualità artistica dell’esibizione. La prestazione è stata incrementata dall’utilizzo, da parte dell’Ensemble, di strumenti musicali d’epoca rinascimentale riprodotti fedelmente da affreschi e quadri; uno di questi strumenti suonato nel concerto, è stato riprodotto sulla base di un progetto di Leonardo da Vinci. Tutti quei preziosi e rari strumenti musicali sono stati costruiti artigianalmente in unica copia e mostrati, spiegati e suonati per la gioia e il godimento del pubblico che non si aspettava una simile mostra di veri pezzi d’arte.
La rassegna “Musica al Castello”, organizzata dalla Baronia di Cerveteri, è stata realizzata grazie all’importante contributo del Castello di Ceri che ha concesso gli spazi e i saloni di Palazzo Torlonia per i concerti e del supporto economico della Pellicano Tour di Cerveteri che si è fatta carico di parte delle spese necessarie all’organizzazione dell’evento. Nei giorni della rassegna è previsto un servizio di catering che darà al pubblico l’opportunità di usufruire di una abbondante e ricca apericena al costo di Euro 15,00. Ricordiamo che i posti per assistere ai concerto sono a numero chiuso, per cui si invita di prenotarsi per tempo ritirando il biglietto d’ingresso presso: Agenzia Pellicano Tour – via Settevene Palo, n. 43.
Costo biglietto ingresso ai concerti Euro 12,50 – Apericena Euro 15,00
Per info: 06 95 587178 – 388 8033773 – 328 4556507


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti